Se Labyrinth fosse un gioco da tavolo 14.02.17

Adam Savage ha incontrato l'artista e scultore della Weta Workshop, Johnny Fraser-Allen, che nel tempo libero si sta dedicando alla realizzazione di un incredibile plastico e delle altrettanto fantastiche miniature per un gioco da tavolo basato sul Labyrinth di Jim Henson. Servirà molto, molto spazio per giocarci.

Sir Didymus nella vita reale 19.11.16

Lulu cavalca Blizzard come sir Dydimus fa con Ambrogio

Feci giuro che a costo del mio sangue niuno al mondo passerà di qua senza la mia ah... permissione.

La cagnolina Lulu sempre in sella al San Bernardo Blizzard, inseparabili come il fiero sir Didymus che cavalca il suo fido destriero Ambrogio nel mondo fantastico di Labyrinth.

Sequel fantastici 11.10.14

Circolano voci sui sequel dei capolavori di Frank Oz e Jim Henson, The Dark Crystal e Labyrinth. Modalità attesa trepidante attiva.

PacLabyrinth 09.10.13

Il poster di Labyrinth

Josh Gilbert, degli Shok Xone Studios, ha realizzato tra le altre locandine uno splendido mash-up tra il capolavoro del 1986 di Jim Henson Labyrinth e Pac-Man. Con tanto di Bubo, Gogol e tunnel delle mani.

Labyrinth 09.05.05

Copertina di LabyrinthUn film che ha segnato il fantasy degli anni '80
Da anni era introvabile in formato vhs e da poco è disponibile in versione dvd. E' la storia di un'adolescente che come tutte le ragazze della sua età pensa che il mondo intero le sia contro.

Una bellissima e davvero capace Jennifer Connelly (premio oscar nel 2001 in come migliore attrive non protagonista in A Beautiful Mind) appena quattordicenne è la protagonista di questo film accanto al re dei goblin Jareth, interpretato magistralmente da David Bowie.
Jim Henson, il creatore dei Muppets, dirige un film ricco di magia.

Una storia che vedrà Sarah crescere, ma non dimenticare che sognare è un aspetto fondamentale della vita.
Perderlo significa perdere se stessi, al contempo rinchiudersi solo nei sogni significa smettere di vivere.

Il labirinto rappresenta dunque la continua metafora delle scelte che la vita ci pone e al contempo una realtà distorta che vede la vita di Sarah trasfigurata in un eterno e ripetitivo continuum.

Menzione particolare merita Hoggle, mentore e guida di Sarah all'interno del labirinto.
Un Gollum degli anni '80.

© 2017 Tiziano Caviglia. Anno XVI. Powered by Rhadamanth. Cookie policy. Abbracciamo HTML5 e il responsive webdesign.