tizianocavigliablog
Nessuno si aspetta l'Inquisizione spagnola.

La matematica vista da destra 19.03.07

Da it.politica:

Chi ha deciso che una "coppia" deve essere formata da due persone?

Diamoci una moderata 22.01.07

Dopo migliaia di articoli moderati ed un'infinità di e-mail scritte e ricevute.
Dopo aver dovuto spiegare e rispiegare ad nauseam netiquette, codici di comportamento, fondamentali di usenet e punti del manifesto è venuto il momento di chiudere il capitolo "moderazione del newsgroup it.comp.www.html".

I perché sono tanti e così a caldo non sarei oggettivo nell'esporli.
Basti sapere che mi sono dedicato a questo compito sempre con passione e con la massima cura possibile.
Compito che, per inciso, ho svolto tutti i giorni per due anni e mezzo senza guadagnarci un citto e anzi perdendoci parte del mio tempo libero.
Una certa concezione di usenet andrebbe rivista, il concetto stesso della moderazione della gerarchia it. andrebbe probabilmente aggiornato e migliorato.
Ma non è questo il luogo per discuterne.

Mi rimarranno come bei ricordi i processi per la stesura del manifesto, il rimettere in piedi un newsgroup sull'orlo della chiusura, alcune e-mail di quei frequentatori alle prime armi che, dopo aver ricevuto un aiuto, si sentono in dovere di scriverti in privato i loro cordiali ringraziamenti ed i rapporti con qualche assiduo poster solo per sbaglio anche blogger.

In ambito usenet continuerò comunque a dedicarmi alle gerarchie it-alt. e free.it. come membro attivo del FIAG.
Almeno lì un elicottero, amici potenti ed un vitalizio elargito dai maggiori news server del paese sono assicurati.

Usenet, cos'è e come funziona [2] 18.01.05

Una schermata del newsreader DialogSegue da: Usenet, cos'è e come funziona [1]

Vediamo questa volta alcuni aspetti tecnici di Usenet.

Innanzitutto è bene sapere che Usenet si poggia sul protocollo NNTP.
E' un protocollo TCP/IP basato su stringhe di testo mandate su canali TCP ASCII a 7 bit.
La porta dedicata a Usenet è la 119.

Esistono due tipologie di newsgroup: i newsgroup moderati e quelli senza restrizioni.

I newsgroup moderati prevedono appunto una moderazione che approva o respinge i post inviati, in base al manifesto del newsgroup in questione e ad alcune regole generali.

La maggior parte dei newsgroup invece accetta messaggi senza alcuna restrizione, seppur regolati da consuetudini quali la netiquette o le RFC in materia.

La netiquette è un insieme di consuetudini da tenere in considerazione quando si posta.
Si tratta di norme che favoriscono la lettura e la comprensione degli articoli.

Le RFC sono documenti che riportano informazioni o specifiche messe a disposizione della comunità Internet.

In Italia al momento esistono diverse gerarchie Usenet:

La mia pagina sul FIAG. Storia e informazioni sulle gerarchie it-alt.* e free.it.*.

Dopo il blog il podcasting 13.01.05

Sembra andare sempre più di moda farsi la propria radio on-line.
Sfruttando i feed RSS diventa tutto un gioco da ragazzi.

Dal primo Gennaio è disponibile sulla gerarchia usenet it-alt.* il newsgroup per parlare di podcasting a tutto tondo:
it-alt.media.internet.podcast

Il manifesto del newsgroup.

Al lavoro sul documento riguardante i campi degli header 16.12.04

L'ora è quella giusta. Notte fonda.
Posso riprendere in mano il documento sugli header e cercare di completarlo.

La revisione appare più lunga di quanto mi aspettassi e non credo finirò tutto questa notte.

Il documento si propone di spiegare nel modo più semplice possibile gli header, ovvero l'intestazione dei messaggi inviati su usenet nei newsgroup.

La versione attuale, anche se completa è in alcuni punti poco chiara e lacunosa e la bozza, a cui sto lavorando, dovrebbe riuscire a colmare questi vuoti.

Non solo aggiunte e modifiche al testo, ma anche una revisione della struttura del documento grazie anche ai suggerimenti di Carlo Fusco.

[DOC] Header: come leggerli. Versione 2.0 16.12.04

A tempo record sono risucito a ultimare la revisione del documento sugli header dei post inviati su usenet.

Il documento è disponibile oltre che sul web, anche in formato .doc, .pdf, .txt e .rtf.

Raggiungibile anche su usenet in quanto postato sui newsgroup it.faq e it.news.aiuto

Usenet, cos'è e come funziona [1] 05.12.04

Screen shot del newsreader 40tude DialogUsenet, in parole molto semplici, è una "parte" di Internet che comprende tutti i newsgroup o, in italiano, gruppi di discussione.

I newsgroup (altresì abbreviati anche come ng) possono essere identificati con bacheche dove ognuno può "appendere" il suo messaggio (chiamato articolo o post) il quale è disponibile a tutti e sal quale tutti possono rispondere.

Ogni newsgroup ha un argomento specifico, ad esempio it.comp.www.html discute di tecnologie per lo sviluppo del web o it-alt-config è il gruppo di gestione della gerarchia it-alt.*

Come avete visto ogni newsgroup ha un nome formato da più parole e diviso da punti. Scopriamone il significato.

Le prime lettere prima del primo punto identificano la gerarchia di appartenenza.

Vediamo di capire cos'è una gerarchia usenet con l'aiuto del dizionario di usenet:

"Una gerarchia Usenet è costituita dall'insieme dei newsgroup caratterizzati dalla stessa parte iniziale (la prima parte del nome, o primo livello). Una gerarchia Usenet viene di solito identificata utilizzando il primo livello, seguito dal punto e dall'asterisco. Caratterizzano una gerarchia, oltre al fatto evidente di racchiudere un insieme di newsgroup che condividono lo stesso prefisso iniziale, l'adozione di policy di gestione definite, con l'invio periodico degli articoli di controllo firmati con chiave PGP/GPG, la presenza di una adeguata documentazione, la completezza della struttura e la adeguata collocazione tassonomica dei gruppi che la compongono e la qualità della propagazione dell'intero insieme dei newsgroup rispetto ai principali server news."

Ogni gerarchia specifica al suo interno degli argomenti e sottottoargomenti che verranno aggiungi al prefisso iniziale. Quindi avremo it.discussioni.*, it.sport.*, it.comp.* e così via.

Accedere a usenet e ai newsgroup è molto facile. Basta possedere un newsreader, ovvero un software in grado di accedere al protocollo nntp (spiegherò in seguito) e di mostrare gli articoli.
Di seguito trovate una breve carrellata di newsreader:

Nel prossimo post proseguiremo con questa introduzione a usenet approfondendo l'argomento.

italia.savona.discussioni 04.12.04

Da un mio articolo su "Savona Web".

In origine è stato FICS, free.it.citta.savona creato il 07/06/2001, il primo newsgroup a vedere la luce con topic sulla Provincia di Savona.

Dopo un primo periodo di di rodaggio, l'ng iniziò una lenta, ma costante, crescita sia in termini di visibilità sia in termini di frequentazione.
E' del 20/01/2002 la prima versione beta del manifesto e delle FAQ a cura di Rhadamanth. Per la versione ufficiale bisognerà attendere il 30/01/2002 (a cura di Rhadamanth, Eug, silvio, Wincpr, Dragx, Federica Falzoi, Immobiliare Boselli, Falcobiondo, Capt. Crunch, Amos, Ross, ganez).

Pochi mesi dopo nasce il primo sito ufficiale sul newsgroup Savona Web. Ospitato allora su Geocities. Il sito crescerà di pari passo con l'ng sino al Marzo 2003 quando Savona Web otterrà l'url definitivo www.savonaweb.net.

Nel corso del 2002 nascono due nuovi ng su Savona e provincia: italia.savona.discussioni e free.it.irc.savona richiesto da Dragx.
Quest'ultimo ng avrà breve vita (attivo sino agli inizi del 2003) a causa del suo scarsissimo traffico.

Verso la fine del 2003, nell'ottica della cancellazione della gerarchia free.it.* per la creazione della it-alt.* i FICSiani decidono di spostarsi su italia.savona.discussioni

ISDer diventa il nuovo appellativo dei frequentatori di italia.savona.discussioni
Alla fine di Maggio i newsserver di Libero (powernews e i news server che accettano i suoi feed) cancellano free.it.citta.savona. A ruota anche Tin.it e molti altri news server cancelleranno il vecchio FICS.

Dizionario di usenet, versione 1.3 10.11.04

Disponibile su Rhadamanth.net l'ultimo aggiornamento del documento "Dizionario di usenet", giunto alla versione 1.3.

Tra i nuovi termini inseriti spiccano "net-kook", "moderatore", "net-cop", "trollhunter" e "gerarchia".