tizianocavigliablog
Nessuno si aspetta l'Inquisizione spagnola.

Tiziano Caviglia Blog. Tiziano Caviglia. Blog.

Il cervello umano ad alta risoluzione 13.07.19

Un team di ricercatori del Laboratory for NeuroImaging of Coma and Consciousness ha eseguito una risonanza magnetica ad altissima risoluzione di un cervello umano.
La scansione ha richiesto 100 ore per essere completata e permettere di distinguere sezioni piccole fino a 0,1 millimetri.

La scansione mostra strutture cerebrali come l'amigdala con un dettaglio mai raggiunto prima.
Queste immagini permetteranno una comprensione più profonda dell'anatomia del cervello e dei cambiamenti microspici dello stesso aiutando a perfezionare diagnosi e cure e di affinare una tecnica che in futuro potrebbe diventare convenzionale.

La foto di un entanglement quantistico 12.07.19

La fotografia di un entanglement quantistico
La fotografia di un entanglement quantistico

I fisici dell'Univeristà di Glasglow sono riusciti a fotografare un entanglement fra due fotoni che interagiscono e che per un istante hanno condiviso lo stesso stato fisico pur essendo separate e distanti.
Un entanglement quantistico è un fenomeno descritto dalla meccanica quantistica che descrive come il valore misurato per una particella di una proprietà definita dell'insieme influenzi istantaneamente il corrispondente valore dell'altra, che risulterà tale da mantenere il valore globale iniziale, senza alcun limite nella distanza tra le due particelle.

L'esperimento è un'elegante dimostrazione di una proprietà fondamentale in natura che non ha eguali nella fisica classica e che permetterà di far avanzare far avanzare la ricerca nel campo dei computer quantistici e del quantum imaging.

I mulini a vento millenari 10.07.19

Da un millennio i mulini a vento ad asse verticale di Nashtifan macinano la farina.
Dall'antica Persia ai giorni nostri, tra le aride pianure battute dal vento dell'Iran nordorientale, questi straordinari mulini di argilla, paglia e legno non hanno mai smesso di girare e sono oggi ritenuti tra i primi mulini a vento del mondo e i più antichi ancora funzionanti.

A differenza di quelli europei, questi mulini a vento si alimentano grazie alla resistenza anziché dal sollevamento. Dal momento che le pale sono disposte su un asse verticale, l'energia viene traslata lungo l'albero fino alla mola senza la necessità di ingranaggi intermedi presenti nei mulini a vento ad asse orizzontale.

10 anni con Hayao Miyazaki 09.07.19

Hayao Miyazaki
Hayao Miyazaki

10 anni con Hayao Miyazaki è un documentario in quattro parti prodotto dalla rete televisiva NHK che racconta il processo creativo del leggendario regista giapponese.
Gli episodi ripercorrono la realizzazione degli ultimi due film prodotti dallo Studio Ghibli, Ponyo sulla scogliera e Si alza il vento, mostrando uno spaccato di maestria artigiana e passione.

Decifrare la scultura indecifrabile 08.07.19

All'interno del quartier generale della CIA, a Langley, si trova una curiosa scultura composta da lettere che formano all'apparenza un testo senza senso.
In realtà vi si cela un messaggio cifrato realizzato da Jim Sanborn che da 30 anni appassiona crittologi di tutto il mondo.

Il linguaggio degli alberi 03.07.19

Camille Defrenne e Suzanne Simard raccontano come il vasto sistema di radici e i micorrize, i funghi che vivono in simbiosi attraverso l'apparato radicale, permetta agli alberi un complesso sistema di comunicazione attraverso il trasferimento di risorse.

Il baseball finlandese 01.07.19

Ideato negli anni '20 del XX secolo dall'ex discobolo olimpico Lauri Pihkala, il Pesäpallo è uno sport di squadra molto popolare in Finlandia, ma giocato anche in Germania, Svezia, Svizzera, nella provincia canadese dell'Ontario e in Australia.
Il gioco prevede un insieme di regole basate sul baseball e su alcuni giochi locali e possiede similarità con il Brännboll, il Rounders, la Lapta e il valdostano Tsan.

La disciplina del Pesäpallo fu specialità dimostrativa nel corso della XV Olimpiade del 1952 a Helsinki.

I colori iridescenti del polpo Tremoctopus 24.06.19

Un affascinante video girato nelle acque al largo dell'isola Romblon, nelle Filippine, ha catturato le ipnotiche iridescenze dei Tremoctopus.
Questa specie di polpi è unica per la sua particolarità di presentare un grado estremo di dimorfismo sessuale. Il maschio del Tremoctopus infatti ha una dimensone di poco più di due centimetri a fronte dei quasi due metri della femmina, risultando dunque 100 volte più piccolo e quasi 4.000 volte più leggero.
Questa caratteristica è associata al fatto che la piccola dimensione consente al maschio di raggiungere più velocemente la maturità sessuale.

Un'altra paticolarità di questa specie è rappresentata da insoliti quanto ingegnosi sistemi di difesa: essendo immuni dal veleno della caravella portoghese, le femmine le strappano i tentacoli per utilizzarli successivamente a scopi difensivi.
I Tremoctopus, oltre al classico inchiostro, sono in grado di allontanare potenziali predatori sfruttando anche una grande membrana a forma di rete che srotolano e gonfiano, facendola ondeggiare come un mantello per aumentare la loro dimensione apparente. Da questo curioso meccanismo di difesa deriva il loro nome in inglese, blanket octopus, polpo coperta.