tizianocavigliablog
Guardia di porta.

Tiziano Caviglia Blog. Tiziano Caviglia. Blog. Condividi.

Fujifilm X-H1 17.02.18

La prima fotocamera Fujifilm dedicata alle riprese video con la stessa eccellente qualità d'immagine dalla X-T2.
La Fujifilm X-H1 rappresenta un altro passo in avanti nell'evoluzione della popolare serie-X. Un perfetto ibrido senza compromessi tra le funzionalità fotografiche e quelle video, suo punto di forza.

La foto di un atomo 13.02.18

Un atomo di stronzio fotografato da David Nadlinger
Un atomo di stronzio fotografato da David Nadlinger

David Nadlinger dell'Università di Oxford ha vinto il primo premio messo in palio dall'Engineering and Physical Sciences Research Council del Regno Unito per la migliore foto scientifica dell'anno.
La foto, intitolata Single Atom in a Ion Trap, mostra appunto un unico atomo di stronzio caricato positivamente catturato tra due elettrodi posti a una distanza di 2mm.
L'atomo, illuminato da un laser di colore blu-viola, assorbe e riemette le particelle luminose in modo sufficientemente rapido da consentire a una normale fotocamera di immortalarlo in una fotografia a lunga esposizione.

La fotografia è stata scattata il 7 agosto 2017 grazie a una Canon EOS 5D Mark II e un obiettivo Canon EF 50mm f/1.8 con l'illuminazione fornita da due flash con filtri gel colorati.

Pita Taufatofua il portabandiera olimpico di Tonga 11.02.18

Pita Taufatofua sfila con la bandiera di Tonga a PyeongChang 2018
Pita Taufatofua, portabandiera di Tonga, ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018

È diventato il simbolo della determinazione e del sacrificio degli atleti olimpici; lui si chiama Pita Taufatofua e nel 2016 sfilò come portabandiera di Tonga allo stadio Maracanà, in occasione dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.
Primo atleta tongano a rappresentare il suo paese nella disciplina del taekwondo.

A due anni di distanza Taufatofua ha sfidato il gelo di PyeongChang a torso nudo portando la bandiera di Tonga ai Giochi Olimpici invernali come atleta classificato nello sci di fondo, con appena tre mesi di esperienza sulla neve.
Un'altra prima assoluta per lo stato oceanico.

Questa è la sua storia di dedizione e sacrificio sportivi.

Il più antico ristorante al mondo 08.02.18

Grat Big Story ha visitato il più antico ristorante al mondo ancora in attività, il Sobrino de Botin in calle de Cuchilleros 17 a Madrid.
Il ristorante ha aperto i battenti nel 1725 e da allora tra le sue specialità compare il maialino da latte al forno, citato assieme allo storico locale da Ernest Hemingway nel romanzo Fiesta.

Il Falcon Heavy e la Tesla Roadster di Elon Musk verso l'orbita di Marte 06.02.18

Lo straordianrio lancio inaugurale (sulle note di Life on Mars di David Bowie) del vettore più potente al mondo, il Falcon Heavy di SpaceX, che ha portato nello spazio in un un'orbita eliocentrica, il cui afelio si avvicinerà alla fascia degli asteroidi, la Tesla Roadster di Elon Musk con a bordo Spaceman, un manichino vestito con la tuta spaziale degli equipaggi di SpaceX.
Fantascientifico l'atterraggio automatico e simultaneo dei due booster.

La conquista dello spazio da parte di società private è ormai realtà.

Solo un trailer 05.02.18

Ci sono più avventura, adrenalina, duelli, comicità e frontiera nel trailer di Solo di quante non ce ne siano state sinora nei primi due capitoli della nuova trilogia Disney.

Incrociamo le dita perché Ron Howard abbia rispettato almeno tre delle quattro regole fondamentali dell'universo di Star Wars, seguendo il percorso tracciato da Rogue One.

L'ambientazione è la frontiera.
Il futuro è vecchio.
La Forza è misteriosa.
Guerre Stellari non è puccioso.

La rotta di Kessel l'avete vista, sì?

Una tempesta in bianco e nero 03.02.18

Si intitola Breathe il time lapse di 4 minuti che cattura la bellezza e la furia dei temporali in 8K e in bianco e nero, realizzato da Mike Olbinski fotografando le tempeste primaverili nelle Grandi Pianure e la stagione dei monsoni nel sud-ovest degli Stati Uniti.

I used two Canon 5DSR's along with a Canon 11-24mm, 35mm, 50mm, 135mm and Sigma Art 50mm. Manfrotto tripods. The final product was edited in Lightroom with LR Timelapse, After Effects and Premiere Pro.