tizianocavigliablog

Tiziano Caviglia Blog. Il blog pubblicato da Tiziano Caviglia (full stack dev, blogger, fotografo e game designer) che esplora i più interessanti contenuti multimediali. tiziano.caviglia.name

Le mosse più rare nel gioco degli scacchi

Wow   14.06.24  

L'analisi di un grande numero di partite di scacchi offre un'opportunità unica per esaminare i diversi modi in cui i giocatori affrontano la sfida e prendono decisioni. Paralogical ha analizzato dati da oltre 5 miliardi di partite di scacchi per trovare la mossa più rara, rendendo poi i dati e i programmi di analisi utilizzati disponibili su GitHub.
Nonostante la vasta quantità di dati analizzati, risultano esserci ancora molte mosse che non sono mai state giocate nelle partite prese in considerazione. Questo potrebbe suggerire che ci sono ancora aspetti inesplorati e potenzialità inaspettate nel gioco degli scacchi.

L'utilizzo di strumenti di analisi come il codice sviluppato da Paralogical e il rilascio dei dati e dei programmi su Github consentiranno ad altri appassionati di scacchi di esplorare ulteriormente le tendenze di gioco e di approfondire le proprie conoscenze. È un'esempio di come l'analisi di big data possa portare a scoperte interessanti e favorire una migliore comprensione di un gioco complesso come lo sono gli scacchi.

LEGGI ALTRO...

Quando l'intelligenza artificiale rovina un film

Multimedia   13.06.24  

Questo breve essay pone l'accento sull'importanza di un restauro accurato dei film nelle delle versioni rimasterizzate in 4K sottolineando come l'utilizzo inappropriato dell'intelligenza artificiale possa rovinare l'esperienza cinematografica.
Nerrel prende in esame in particolare i film diretti da James Cameron che sono stati rimasterizzati in digitale con l'uso dell'IA. Il punto sollevato è senza dubbio interessante e porta alla riflessione sul ruolo dell'intelligenza artificiale nel restauro cinematografico. La tecnologia offre sicuramente vantaggi e possibilità di miglioramento, ma è fondamentale utilizzarla con cura e rispetto per l'opera originale.

Le migliori versioni in rimasterizzate in 4K seguono un modello piuttosto semplice: pulire e scansionare il negativo, riparare eventuali segni evidenti di danni e ripristinare i colori per renderli corrispondenti alla gradazione originale, il tutto con il minor numero di interventi possibili. Il processo non dovrebbe riguardare la modernizzazione dello stile o l'obbligo di far sembrare il film un video digitale. Il formato 35mm era in grado di offrire una qualità di immagine incredibile e il 4K è il primo formato domestico in grado di restituire gran parte di quei dettagli: questo dovrebbe essere sufficiente.
Un 4K ben realizzato è come avere una copia impeccabile del negativo originale da guardare comodamente a casa propria, con tutti i dati di quel supporto celluloide - granulosità e dettagli inclusi - preservati digitalmente per sempre. Ed è qui che sta il problema degli algoritmi di deep learning: non sono in grado di preservare i dettagli. Essi fanno la loro migliore supposizione su ciò che un oggetto dovrebbe essere, poi tirano fuori nuovi dettagli dai loro algoritmi e li spalmano sullo schermo.

LEGGI ALTRO...

Johann Sebastian Bach il genio musicale

Multimedia   12.06.24  

David Bennett analizza alcuni brani composti da Johann Sebastian Bach che dimostrano quanto fosse un genio musicale. Le composizioni prese in esame rappresentano dei canoni enigmatici.
I canoni enigmatici sono un tipo di composizione in cui il compositore crea un'opera che richiede all'esecutore di risolvere un enigma o un puzzle musicale per suonarla correttamente. Questo presuppone un'attenta analisi e comprensione del brano da parte dell'esecutore, che deve decifrare le indicazioni nascoste nel testo musicale per ottenere una corretta esecuzione.

Bach è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi compositori della storia della musica. La sua abilità nel creare composizioni complesse e innovative è evidente in molti dei suoi lavori, ma le tre elencate in particolare mettono in luce la genialità musicale del Thomaskantor di Lipsia in modo straordinario.

Ad esempio la Variazione 3: canone all'unisono è un brano in cui due parti musicali sono identiche, suonando all'unisono per tutta la durata del pezzo. Tuttavia, il vero enigma di questo canone risiede nella sua struttura ritmica. Bach lo ha scritto in modo che le due parti musicali siano inizialmente sfasate di un battito, ma si sincronizzano solo alla fine del canone. Questo richiede all'esecutore di calcolare attentamente il ritmo e l'andamento delle due parti per suonare il brano correttamente.
Il Canone a 2 dell'Offerta musicale è un altro esempio di canone enigmatico. In questo caso, Bach ha scritto due parti musicali che si ripetono ciclicamente, creando una struttura musicale complessa e affascinante. L'esecutore deve capire come far coincidere le due parti musicali in modo coerente, rispettando le indicazioni di tempo e le dinamiche scritte da Bach.

Queste composizioni dimostrano chiaramente la profondità della mente musicale di Bach e la sua capacità di creare opere che vanno oltre la semplice bellezza melodica. I suoi canoni enigmatici, dal simbolismo pitagorico, sfidano gli esecutori a pensare in modo creativo e analitico, combinando la teoria musicale con l'esecuzione pratica.

LEGGI ALTRO...

La nuova corsa alla Luna

Geek   11.06.24  

Fin dai tempi antichi, l'umanità ha osservato la Luna con ammirazione, meraviglia e un crescente interesse scientifico. Con il passare dei secoli, i nostri studi e le nostre conoscenze sono progredite, e abbiamo iniziato a comprendere sempre di più il ruolo fondamentale che la Luna ha nella nostra comprensione dell'universo.
La Luna è stata una pietra angolare per le teorie scientifiche e le scoperte astronomiche. Le osservazioni del nostro satellite naturale hanno contribuito alla comprensione del sistema Solare e all'elaborazione delle leggi che governano i movimenti celesti.

La Luna ha rappresentato un obiettivo concreto per l'esplorazione umana oltre il pianeta Terra. Fin dall'inizio dell'era spaziale, l'idea di raggiungerla è stata una sfida per gli scienziati, gli astronauti e l'intera umanità. Le missioni Apollo della NASA sono state l'evento epocale che ha aperto la strada alla possibilità di trasformarci in una specie multiplanetaria.

All'alba della colonizzazione della Luna, attraverso le imminenti missioni Artemis, il Financial Times racconta la nuova corsa allo spazio. Questa volta con l'obiettivo di stabilire una presenza umana permanente.

LEGGI ALTRO...

La pellicola del cinema anni '70 e '80

Multimedia   11.06.24  

La pellicola Kodak Eastman 5247 100T II ha giocato un ruolo significativo nell'industria cinematografica degli anni '70 e '80, offrendo caratteristiche distintive che hanno influenzato il look di molti film di quel periodo e che la rendevano, per questo, popolare tra i registi e i direttori della fotografia dell'epoca. Da Guerre Stellari ad Apocalypse now, da Poltergeist a Shining, da Blade Runner a Indiana Jones, da Ritorno al Futuro a Io e Anni, da E.T. ad Alien, da Incontri ravvicinati del terzo tipo a La mia Africa.
In Depth Cine ripercorre la storia di questa iconica pellicola, i suoi pregi e i suoi difetti, dalla sensibilità al contrasto alla gamma dinamica, per poi analizzare quanto ha inciso sull'esperienza in sala e nell'immaginario collettivo.
Il confronto si concentra infine sulle differenze con i film moderni, caratterizzati da una gamma cromatica più ampia. Un aspetto dovuto a diversi fattori, a partire dai progressi nella tecnologia hanno portato all'introduzione di nuove pellicole e sensori digitali che offrono una maggiore gamma dinamica e una migliore resa dei colori che consente ai registi e ai direttori della fotografia di sperimentare e creare look unici con più facilità rispetto al passato.

LEGGI ALTRO...

La Regola monastica che ha plasmato il mondo moderno

Res publica   06.06.24  

San Benedetto da Norcia è stato un monaco e fondatore dell'ordine monastico benedettino nel VI secolo. La sua opera più famosa è la Regola che porta il suo nome, che è stata un punto di svolta nella storia del monachesimo occidentale.
La Regola benedettina forniva un modello pratico per la vita monastica, con un'enfasi sull'equilibrio tra preghiera, lavoro e studio. Questa visione bilanciata ha permesso ai monaci di dedicarsi sia alla vita contemplativa che a quella attiva, creando così comunità che contribuivano in modo significativo alla società.

Thinking West racconta come una delle conseguenze più importanti delle regole di San Benedetto è stata l'istituzionalizzazione dello studio scientifico e dell'istruzione formale. I monasteri benedettini divennero centri di apprendimento, dove gli insegnamenti religiosi si univano a una solida istruzione in materie come la medicina, la scienza e l'agricoltura. I monaci benedettini divennero custodi del sapere e contribuirono alla conservazione e alla diffusione di importanti testi filosofici e scientifici dell'antichità.
La Regola dell'Ordine di San Benedetto non è stata solo fonte di ispirazione per molti altri ordini monastici sia maschili sia femminili, ma ha avuto un impatto duraturo anche sulla società laica, ponendosi come modello a cui ispirarsi per redigere costituzioni basate sui principi dello stato di diritto. Principi che hanno contribuito allo sviluppo delle istituzioni che sono diventate fondamentali per la società moderna.

LEGGI ALTRO...

Esplorare la Basilica di San Pietro in Vaticano

Wow   05.06.24  

Ogni angolo della Basilica di San Pietro in Vaticano è ricco di simbolismo e storia. Ogni scultura, ogni dipinto e ogni dettaglio architettonico racconta una storia e contribuisce alla comprensione della fede e della tradizione cattolica. Il viaggio attraverso questa meraviglia architettonica è un'esperienza educativa e spirituale. Manuel Bravo ha esplorato la più grande delle quattro basiliche papali di Roma per comprendere l'architettura e la storia di questo capolavoro nato per volontà di papa Giulio II di sostituire la più antica basilica costantiniana.

L'architettura della Basilica di San Pietro è un mix di stili e influenze, riflettendo il lavoro di molti artisti e architetti di fama da Bramante a Michelangelo, da Raffaello a Bernini. L'edificio attuale è il risultato di secoli di ampliamenti, modifiche e restauri. La sua facciata con le colonne d'ordine gigante che inquadrano gli ingressi e la Loggia delle Benedizioni accoglie i visitatori con un senso di solennità e meraviglia.
Una volta all'interno, ci si trova immersi in un ambiente di bellezza e devozione caratterizzato da un'architettura grandiosa e da opere d'arte straordinarie. Le navate imponenti, le cappelle laterali riccamente decorate e gli affreschi spettacolari creano un'atmosfera di sacralità e contemplazione.
Tra gli elementi più famosi e significativi svetta senza dubbio il Cupolone, progettato da Michelangelo, che offre una vista panoramica mozzafiato sulla Città del Vaticano e sul centro storico di Roma.

LEGGI ALTRO...

Cos'è un gatto

Geek   05.06.24  

Il gatto domestico ha una storia affascinante, fin dai tempi antichi è stato considerato un animale misterioso e affascinante. L'antico Egitto è particolarmente noto per il suo culto nei confronti dei gatti. I felini erano venerati come creature sacre e considerati guardiani degli spiriti e portatori di buona fortuna. Le immagini di gatti erano spesso presenti nelle opere d'arte e nelle tombe egizie, testimonianza del loro status speciale nella società dell'epoca.
Nel corso dei millenni, i gatti hanno continuato ad avere un posto di rilievo nelle case di molte persone. Sono diventati compagni affettuosi e parte integrante della vita familiare. La loro natura indipendente e il loro fascino misterioso li hanno resi oggetto di ammirazione e adorazione. I gatti sono stati spesso associati a qualità come l'eleganza, la grazia e la saggezza.

Oggi molti proprietari di gatti considerano i loro amici felini come membri a pieno titolo della famiglia.
La cura e il trattamento dei gatti sono diventati argomenti di grande interesse. L'attenzione verso la loro salute e il loro benessere è aumentata notevolmente. I proprietari di gatti cercano di fornire un ambiente sicuro e confortevole, offrendo cibo di qualità, visite veterinarie regolari e amorevole attenzione. Nel 1972, Friskies ha commissionato un breve documentario, digitalizzato da A/V Geeks Film Archive, sulla storia del gatto domestico. Questo filmato ha contribuito a diffondere la consapevolezza sulla natura e l'importanza dei gatti nella vita delle persone.

LEGGI ALTRO...

Lo Hobbit letto come le previsioni del tempo

Multimedia   04.06.24  

Il presentatore del canale AbeBooks rilegge Lo Hobbit nello stile cadenzato tipico della trasmissione radiofonica sul bollettino meteorologico BBC Radio 4 Shipping Forecast.
La lettura del primo libro del Legendarium pubblicato da J.R.R. Tolkien che richiama le previsioni del tempo è un'idea divertente e inusuale. La cadenza spezzata e il tono neutro del presentatore si sposano in modo sorprendente con il racconto della compagnia guidata da Thorin Scudodiquercia.

Come avrebbe potuto potuto apprezzare il Professore di Oxford, il potere evocativo della parola può essere applicato in contesti diversi avendo la capacità di connettere idee e stili narrativi all'apparenza incompatibili per consegnarci un'esperienza unica e sorprendente.

LEGGI ALTRO...

Le stravaganti visioni poetiche di William Blake

Wow   04.06.24  

William Blake fu un vero radicale nel senso più profondo del termine e si scagliò contro l'ingiustizia e il conformismo in ogni sua forma. Blake apparteneva all'epoca romantica, ma si distingueva completamente da essa sia come artista che come poeta. Inventò la sua forma personale di arte grafica, che fondeva organicamente potenti immagini a poesie, mentre forgiò la sua personale visione filosofica e creando una cosmologia concepita per esprimere le sue idee sull'amore, la libertà, la natura e il divino.

Great Art Explained racconta come William Blake sia stato un visionario, uno spirito libero che ha sfidato le convenzioni dell'arte e della letteratura del suo tempo. La sua opera è un connubio unico di immagini straordinarie e testi poetici intensi, che si fondono insieme per creare un'esperienza artistica a tutto tondo.

Blake era anche un pensatore profondo. La sua convinzione era che l'arte dovesse essere un mezzo per trasmettere queste idee e guidare la trasformazione sociale.
Blake non si accontentava di osservare il mondo, ma lo interpretava attraverso un corpus poetico che ha aiutato a definire il moderno concetto di immaginazione.

LEGGI ALTRO...
Post più vecchi ›     e molto di più nell'archivio...