tizianocavigliablog

Tiziano Caviglia Blog. Il blog pubblicato da Tiziano Caviglia (full stack dev, blogger, fotografo e game designer) che esplora i più interessanti contenuti multimediali. tiziano.caviglia.name

Il parco pubblico sopraelevato di New York

Wow   08.07.24  

Nick Potts di Architectural Digest ha percorso la High Line mentre spiega come questa ferrovia abbandonata che corre lungo il West Side a New York sia stata trasformata in una popolare attrazione turistica e in un polmone verde per i newyorkesi.
La High Line, che vanta un'architettura sorprendente, ha trasformato in maniera radicale ogni quartiere lungo il suo cammino.
La sua riqualificazione in parco pubblico sopraelevato ha inoltre favorito e catalizzato gran parte dello sviluppo urbanistico di Manhattan negli ultimi 15 anni.

LEGGI ALTRO...

La Shoah attraverso la cinepresa di Steven Spielberg

Multimedia   08.07.24  

Steven Spielberg ha spesso raccontato come Schindler's List sia stato un progetto molto personale per lui e che si è trasformato in un progetto molto personale per tutti coloro che vi hanno lavorato.
Spielberg lo considerava il suo capolavoro, ma non voleva trarne profitto; per quello c'erano già Indiana Jones e Jurassic Park.
I dirigenti degli studios non si aspettavano che il film avesse successo. Come poteva un film in bianco e nero sulla Shoah attirare il pubblico al cinema? Lo consderavano troppo deprimente, quindi decisero di concedere a Spielberg un budget più ridotto rispetto a qualsiasi altro film che avesse realizzato nei decenni precedenti.

La storia però ha stabilito diversamente. La maestria tecnica, la cura di ogni dettaglio, una recitazione corale che raramente si vede sul grande schermo e l'impatto emotivo della tragedia ebraica ha lasciato un impatto emotivo indelebile sul pubblico, decretando un successo planetario.

Weird History ripercorre gli anni che Spielberg ha impiegato per realizzare il suo progetto. Dalla lettura dell'omonimo libro di Thomas Keneally, pubblicato nel 1982, all'adattamento di Steven Zaillian e alla complessa lavorazione del film.
Per Spielberg Schindler's List è stato molto più di un progetto cinematografico. Il suo impegno sociale lo ha spinto a creare la USC Shoah Foundation per preservare le testimonianze dei sopravvissuti e per educare le future generazioni sulla tragedia.
Schindler's List è un inno all'amore per il cinema e allo storytelling capace di dare voce alle vittime e testimoniare la forza dell'umanità di fronte all'orrore.

LEGGI ALTRO...

I Simpson e i videogiochi

Multimedia   08.07.24  

Durante le 35 stagioni dei Simpson una sorprendente quantità di videogiochi sono stati giocati o menzionati nella serie.
TheRealJims ha esaminato quanto lo show creato da Matt Groening sia stato bravo nel trattare il mondo dei videogiochi in modo divertente e riconoscibile per i fan della cultura videoludica.
Nel corso delle stagioni, sono stati mostrati giochi e riferimenti a diverse generazioni di piattaforme, dai classici arcade degli anni '80 e '90 fino alle più recenti console e ai videogame online, sempre conditi con il classico umorismo e la pungente satira che coinvolge gli abitanti di Springfield

LEGGI ALTRO...

Storia dell'atomo: dall'atomismo all'era atomica

Geek   07.07.24  

La teoria atomica ci ha portato dalla speculazione filosofica dell'antichità all'era atomica in cui ci troviamo oggi. Attraverso secoli di scoperte scientifiche e sperimentazioni, siamo giunti a comprendere la struttura e il funzionamento degli atomi, imparando infine a padroneggiarne il potere.

Chemistorian ne ripercorre le tappe a partire dalle prime idee sull'atomismo risalenti all'antica Grecia, con filosofi come Democrito e Leucippo che ipotizzavano l'esistenza di particelle indivisibili chiamate atomi.
È stato con l'avvento del metodo scientifico e l'inizio dell'era della chimica moderna che la teoria atomica ha iniziato a essere supportata da prove sperimentali. Scienziati come John Dalton nel XVIII secolo hanno sviluppato un modello atomico basato su esperimenti chimici che dimostravano la combinazione di elementi in proporzioni fisse.
Successivamente, con la scoperta delle particelle subatomiche, come gli elettroni, da parte di scienziati come J.J. Thomson e la scoperta del nucleo atomico da parte di Ernest Rutherford, la teoria atomica si è arricchita di nuove conoscenze e ha iniziato a delineare la struttura interna dell'atomo.

Nel XX secolo la scoperta della fissione nucleare e la successiva creazione delle prime armi atomiche hanno portato l'umanità nell'era atomica. L'utilizzo distruttivo dell'energia atomica durante la Seconda Guerra Mondiale ha sottolineato sia i benefici che i rischi associati all'atomica. Da allora, la scienza e la tecnologia hanno continuato ad avanzare nel campo dell'energia nucleare, portando allo sviluppo di centrali nucleari per la generazione di elettricità e all'utilizzo dell'energia atomica in ambiti come la medicina e la ricerca scientifica.

LEGGI ALTRO...

Come fotografare atleti professionisti di MTB

Wow   06.07.24  

Fotografare atleti professionisti in azione è una sfida affascinante e emozionante. Richiede non solo una conoscenza approfondita della tecnica fotografica, ma anche una grande capacità di adattamento e una buona dose di avventura.
COOPH ci porta dietro le quinte di uno shooting sulle Alpi austriache di Moritz Ablinger, fotografo specializzato in sport estremi, mentre immortala due professionisti della mountain bike: Vali Höll e Peter Kaiser.

Il primo luogo scelto per lo shooting è una pista di downhill nella maestosa cornice alpina. Vali Höll, una giovane e talentuosa rider, si prepara a sfrecciare in discesa sulla sua mountain bike. La luce del sole che filtra attraverso gli alberi crea un'atmosfera suggestiva, mentre la polvere sollevata dalle ruote della bici aggiunge dinamicità alle fotografie. Ablinger sfrutta al meglio questi elementi naturali, combinandoli con la sua abilità tecnica per creare immagini mozzafiato.
Successivamente, il team si sposta in una seconda location, dove Peter Kaiser si esibisce in acrobazie e salti audaci.
Durante lo shooting, Ablinger mantiene una comunicazione costante con gli atleti, coordinando le loro mosse per ottenere gli scatti migliori. Questa collaborazione tra fotografo e rider è fondamentale per catturare l'energia e l'emozione del momento.

LEGGI ALTRO...

Progettare il finto rumore delle auto elettriche

Geek   05.07.24  

La sicurezza stradale è una questione complessa. Con l'aumento delle auto elettriche, si è reso necessario affrontare il problema dell'assenza di rumore che può rendere difficile per persone e animali accorgersi della presenza di un veicolo in avvicinamento.
Al contrario le auto con motori a combustione emettono forti rumori, a cui ci siamo tristemente abituati, ma che ci avvertono della loro presenza.

Per affrontare questa problematica, le case automobilistiche stanno lavorando per sviluppare suoni specifici per le auto elettriche che siano in grado di avvisare gli altri utenti della strada senza essere fastidiosi e creare il minimo inquinamento acustico possibile.
Vox spiega come gli ingegneri stiano studiando i suoni più efficaci e riconoscibili, ma allo stesso tempo gradevoli all'orecchio umano e non invasivi per gli animali.

LEGGI ALTRO...

La straordinaria vita di Lee Miller

Wow   03.07.24  

All'età di trent'anni, Lee Miller aveva vissuto più vite di quanto la maggior parte di noi riesca a fare in un'intera esistenza. Modella per Vogue, fotografa, amante e musa di Man Ray, fotoreporter e corrispondente di guerra, artista e infine cuoca gourmet.

Great Art Explained racconta la versatilità e l'eclettismo di Lee Miller sono state caratteristiche distintive della sua vita e carriera. Inizialmente, ha intrapreso la carriera di modella, catturando l'attenzione del mondo della moda con la sua bellezza e il suo stile unico. Tuttavia, il suo spirito creativo e la sua passione per l'arte l'hanno portata a spingersi oltre i confini del mero ruolo di modella.

La sua collaborazione con il celebre fotografo Man Ray ha avuto un impatto significativo sulla sua evoluzione artistica. Miller non solo è diventata sua musa e amante, ma ha anche imparato da lui le tecniche fotografiche sperimentali e innovative che l'hanno resa un'artista affermata. Ha contribuito a creare immagini iconiche dell'epoca, rompendo gli schemi convenzionali e sperimentando con l'arte della fotografia in modo audace e innovativo.
La sua carriera di fotoreporter e corrispondente di guerra testimonia il suo impegno per narrare storie attraverso le immagini. Durante la Seconda Guerra Mondiale, ha documentato la sofferenza e l'orrore del conflitto, catturando immagini che raccontano la realtà cruda e la drammaticità della guerra. La sua abilità nel cogliere l'essenza di un momento e nel trasmettere emozioni attraverso le sue fotografie l'ha resa una delle più importanti fotoreporter del suo tempo.

LEGGI ALTRO...

La città dei mosaici

Wow   01.07.24  

Ravenna, coi suoi splendidi mosaici, ci trasporta indietro nel tempo sino alle radici dell'arte del mosaico. Risalenti all'epoca bizantina, questi capolavori rappresentano la fusione di diverse culture e tradizioni artistiche.
Le pareti delle basiliche, i pavimenti delle cappelle e i soffitti delle dimore nobiliari sono tutti armoniosamente decorati con scene che narrano racconti mitologici, storie religiose e ritratti di personaggi illustri.

Great Big Story ricorda come l'arte del mosaico a Ravenna non sia solo una testimonianza del passato, ma che possieda ancora oggi una sua rilevanza.
Il professor Daniele Torcellini, un esperto di storia dell'arte, ci guida attraverso il contesto storico di queste opere, svelando i segreti dell'epoca in cui sono state realizzate e le influenze culturali che le hanno plasmate, tra innovazioni tecniche e artigiani che hanno dedicato la loro vita a creare questi straordinari mosaici.
L'artista Luca Barberini ci dimostra come i mosaici possono essere utilizzati per affrontare questioni attuali, come i temi sociali, politici e ambientali. Attraverso la sua arte, riesce a trasmettere un messaggio potente, coinvolgendo lo spettatore e stimolandolo a riflettere sulle sfide del nostro tempo.

LEGGI ALTRO...

La storia prima della storia

Res publica   29.06.24  

L'evoluzione dell'umanità è una storia costellata di sfide e di incredibili conquiste. Abbiamo dovuto sviluppare sistemi chiave come la cooperazione, la comunicazione, l'educazione e l'organizzazione della civiltà.
Siamo passati dall'essere semplici primati a creature capaci di inventare, costruire e persino sognare il futuro.

Kurzgesagt presenta in una veloce panoramica il percorso dell'umanità da quando i nostri lontani antenati scesero dagli alberi e iniziarono a camminare su due zampe fino al periodo recente e relativamente breve che chiamiamo storia documentata.

LEGGI ALTRO...

Il dialogo concettuale tra Mark Rothko e Hiroshi Sugimoto

Wow   28.06.24  

Mark Rothko e Hiroshi Sugimoto mostrano una sorprendente affinità concettuale. Entrambi gli artisti si immergono profondamente nell'astrazione e nell'esplorazione della percezione, creando opere che trascendono la loro forma fisica e possono suscitare negli spettatori profonde risposte emotive e filosofiche.
Rothko è famoso per le sue tele di grandi dimensioni ricoperte da campiture, mentre Sugimoto realizza fotografie apparentemente minimaliste che catturano la quiete dell'ambiente circostante.

Ted Forbes, di The Art of Photography, analizza come le pennellate di colore di Rothko e i paesaggi di Sugimoto, pur diversi nell'esecuzione, trascendono il mondo materiale per focalizzarsi sull'esperienza dell'osservatore.
L'approccio minimalista impiegato nelle loro opere dimostra una convinzione condivisa nel potere della semplicità di trasmettere idee ed emozioni complesse.

Insieme, Rothko e Sugimoto illustrano l'eterna ricerca nell'arte di suscitare un'esperienza emotiva nello spettatore. La loro eredità è definita dalla capacità di evocare il sublime attraverso la semplicità, incoraggiando gli osservatori a guardare oltre la superficie e ad aprirsi a una percezione più profonda.

LEGGI ALTRO...
Post più vecchi ›     e molto di più nell'archivio...