Fotografare un film 17.05.17

Photographs of Films di Jason Shulman

Photographs of Films di Jason Shulman

Photographs of Films di Jason Shulman

Photographs of Films di Jason Shulman

Photographs of Films è il progetto realizzato da Jason Shulman che condensa l'intera durata di un film in un'unica fotografia a lunga esposizione.

Fotografare con un iPhone, i consigli di Apple 16.05.17

Fotografare con un iPhone

Le mini guide di Apple ai trucchi e alla composizione fotografica per imparare a scattare con un iPhone.

Il genio creativo di Escher in pillole 08.05.17

Nel 1971 il regista Han Van Gelder girava Adventures in Perception, un corto documentario sulll'incredibile processo artistico e creativo di M. C. Escher.

This is a 20-minute Dutch documentary released in 1971 that displays the work of artist M.C. Escher (1898–1972), described on Wikipedia as "a Dutch graphic artist known for his often mathematically inspired woodcuts, lithographs, and mezzotints. These feature impossible constructions, explorations of infinity, architecture, and tessellations." The first half of the film shows a lot of his work accompanied by a dissonant score by Felix Visser. About halfway through, we see shots of Escher at work, with narration offering biographical information sprinkled with quotes taken from Escher's own statements over the years.

Liberare la scala dei troll 06.05.17

Trollstigen, in norvegese la scala dei troll, è una strada di montagna che presenta 11 tornanti e una pendenza del 12% presso Rauma, a sud di Åndalsnes, nella contea di Møre og Romsdal, in Norvegia.
A causa della neve la strada viene chiusa a partire dalla fine autunno sino a maggio o a giugno, a seconda delle condizioni climatiche.

In questo video, girato da Jo William Boman con un drone, viene ripreso l'annuale lento sforzo degli spazzaneve per riaprire l'accesso tra montagne di neve.

Animali robot che filmano animali veri 04.05.17

I robot di John Downer sono perfette riproduzioni di animali create per filmare la fauna selvatica nel suo habitat naturale con una prospettiva unica.

I giganti di Copenhagen 03.05.17

L'artista Thomas Dambo, famoso per le sue imponenti sculture lignee, ha collaborato con la Vestegnes Kulturuge per creare un'installazione all'aperto dal titolo Forgotten Giants.

I giganti di legno, Teddy Friendly, Thomas on the Mountain, Sleeping Louis, Oscar Under the Bridge, Hill Top Trine e Little Tilde, riposano nelle aree verdi a ovest di Copenhagen in attesa di turisti e curiosi.

La fotocamera da 5 trilioni di scatti al secondo 02.05.17

All'Università di Lund hanno realizzato la più macchina fotografica più veloce al mondo, capace di scattare 5 trilioni di fotogrammi al secondo per catturare eventi più brevi 0,2 trilionesimi di secondo.
la fotocamera, chiamata FRAME o Frequency Recognition Algorithm for Multiple Exposures, avrà applicazioni nel campo della fisica, della chimica, della medicina edella biologia.

I ricercatori spiegano il funzionamento atipico di questa macchina fotografica capace di lavorare nell'ordine dei femtosecondi.

Currently, high-speed cameras capture images one by one in a sequence.
The new technology is based on an innovative algorithm, and instead captures several coded images in one picture. It then sorts them into a video sequence afterwards.

In short, the method involves exposing what you are filming (for example a chemical reaction) to light in the form of laser flashes where each light pulse is given a unique code. The object reflects the light flashes which merge into the single photograph. They are subsequently separated using an encryption key.

30 anni di Canon EOS 27.04.17

Digital Camera Warehouse ha realizzato un'animazone che ripercorre l'intera evoluzione delle fotocamere del sistema EOS di Canon nel suo 30° anniversario. Dalla EOS 650 alla EOS 77D, attraverso la rivoluzione mirrorless con la serie EOS M.

Il sistema fotografico EOS, allo stesso tempo acronimo di Electro-Optical System e riferimento alla dea dell'aurora nella mitologia greca, comprende fotocamere reflex autofocus a pellicola 35mm e a sensore digitale nei formati FF, APS-H e APS-C.
Nato con l'introduzione del nuovo attacco elettronico Canon EF, per sostituire il meccanico Canon FD, è diventato in breve tempo il sistema fotografico più diffuso al mondo e tuttora leader nel mercato DSLR e al secondo posto in quello mirrorless.

Il gran finale di Cassini 26.04.17

Cassini's Grand Finale è un corto prodotto dal Jet Propulsion Laboratory della NASA per raccontare l'avventura e la spettacolare conclusione della missione Cassini/Huygens su Saturno.
La sonda della NASA lanciata nel 1997 è rimasta in orbita intorno al pianeta sino dal 2004 esplorando Staurno, il suo sistema di anelli e lune, mentre il lander Huygens dell'ESA atterrava su Titano.

Dopo oltre un decennio di esplorazioni la sonda ha terminato la sua missione. Ora Cassini si avvicinerà come mai prima d'ora al pianeta, inviando gli ultimi dati sulla massa degli anelli, i campi gravitazionali e magnetici di Saturno e fotografando il gigantesco pianeta sino all'impatto con l'atmosfera.

Un utero artificiale 25.04.17

Schema di funzionamento di un utero artificiale

È stato testato con successo il primo utero artificiale dal Children's Hospital of Philadelphia su alcuni agnelli nati prematuri.
Il sistema è stato progettato proprio per assistere i neonati nati prematuri entro le 22 settimane che normalmente avrebbero limitate possibilità di sopravvivenza ed elevati rischi di danni permanenti alla salute per il ridotto sviluppo dei polmoni. Ora un utero artificiale potrà portare a compimento la gestazione in modo analogo a quanto avverrebbe in un utero materno permettendo il completo sviluppo del feto.

Per l'esperimento sono stati scelti agnelli a causa dello sviluppo, analogo a quello umano, dei polmoni durante la crescita fetale.

In the developed world, extreme prematurity is the leading cause of neonatal mortality and morbidity due to a combination of organ immaturity and iatrogenic injury. Until now, efforts to extend gestation using extracorporeal systems have achieved limited success. Here we report the development of a system that incorporates a pumpless oxygenator circuit connected to the fetus of a lamb via an umbilical cord interface that is maintained within a closed 'amniotic fluid' circuit that closely reproduces the environment of the womb. We show that fetal lambs that are developmentally equivalent to the extreme premature human infant can be physiologically supported in this extra-uterine device for up to 4 weeks. Lambs on support maintain stable haemodynamics, have normal blood gas and oxygenation parameters and maintain patency of the fetal circulation. With appropriate nutritional support, lambs on the system demonstrate normal somatic growth, lung maturation and brain growth and myelination.

© 2017 Tiziano Caviglia. Anno XVII. Powered by Rhadamanth. Cookie policy. Abbracciamo HTML5 e il responsive webdesign.