30 anni di Canon EOS 27.04.17

Digital Camera Warehouse ha realizzato un'animazone che ripercorre l'intera evoluzione delle fotocamere del sistema EOS di Canon nel suo 30° anniversario. Dalla EOS 650 alla EOS 77D, attraverso la rivoluzione mirrorless con la serie EOS M.

Il sistema fotografico EOS, allo stesso tempo acronimo di Electro-Optical System e riferimento alla dea dell'aurora nella mitologia greca, comprende fotocamere reflex autofocus a pellicola 35mm e a sensore digitale nei formati FF, APS-H e APS-C.
Nato con l'introduzione del nuovo attacco elettronico Canon EF, per sostituire il meccanico Canon FD, è diventato in breve tempo il sistema fotografico più diffuso al mondo e tuttora leader nel mercato DSLR e al secondo posto in quello mirrorless.

Il gran finale di Cassini 26.04.17

Cassini's Grand Finale è un corto prodotto dal Jet Propulsion Laboratory della NASA per raccontare l'avventura e la spettacolare conclusione della missione Cassini/Huygens su Saturno.
La sonda della NASA lanciata nel 1997 è rimasta in orbita intorno al pianeta sino dal 2004 esplorando Staurno, il suo sistema di anelli e lune, mentre il lander Huygens dell'ESA atterrava su Titano.

Dopo oltre un decennio di esplorazioni la sonda ha terminato la sua missione. Ora Cassini si avvicinerà come mai prima d'ora al pianeta, inviando gli ultimi dati sulla massa degli anelli, i campi gravitazionali e magnetici di Saturno e fotografando il gigantesco pianeta sino all'impatto con l'atmosfera.

Un utero artificiale 25.04.17

Schema di funzionamento di un utero artificiale

È stato testato con successo il primo utero artificiale dal Children's Hospital of Philadelphia su alcuni agnelli nati prematuri.
Il sistema è stato progettato proprio per assistere i neonati nati prematuri entro le 22 settimane che normalmente avrebbero limitate possibilità di sopravvivenza ed elevati rischi di danni permanenti alla salute per il ridotto sviluppo dei polmoni. Ora un utero artificiale potrà portare a compimento la gestazione in modo analogo a quanto avverrebbe in un utero materno permettendo il completo sviluppo del feto.

Per l'esperimento sono stati scelti agnelli a causa dello sviluppo, analogo a quello umano, dei polmoni durante la crescita fetale.

In the developed world, extreme prematurity is the leading cause of neonatal mortality and morbidity due to a combination of organ immaturity and iatrogenic injury. Until now, efforts to extend gestation using extracorporeal systems have achieved limited success. Here we report the development of a system that incorporates a pumpless oxygenator circuit connected to the fetus of a lamb via an umbilical cord interface that is maintained within a closed 'amniotic fluid' circuit that closely reproduces the environment of the womb. We show that fetal lambs that are developmentally equivalent to the extreme premature human infant can be physiologically supported in this extra-uterine device for up to 4 weeks. Lambs on support maintain stable haemodynamics, have normal blood gas and oxygenation parameters and maintain patency of the fetal circulation. With appropriate nutritional support, lambs on the system demonstrate normal somatic growth, lung maturation and brain growth and myelination.

Ballerine in mezzo a noi 22.04.17

Ballerine in mezzo a noi

Ballerine in mezzo a noi

Ballerine in mezzo a noi

Ballerine in mezzo a noi

Tiny Dancers Among Us è il progetto fotografico di Jordan Matter che racconta lo stile di giovani ballerine alle prese con situazioni di vita quotidiana.

L'intero archivio multimediale della NASA 18.04.17

La NASA ha aggiornato il suo intero archivio multimediale, mettendolo a disposizione all'indirizzo images.nasa.gov e potenziandolo con un nuovo motore di ricerca. Preparatevi a ore di totale immersione nella storia dell'esplorazione spaziale e di ricerca scientifica applicata alla biosfera terrestre.

La Luna, Giove e i suoi satelliti in una foto 17.04.17

La Luna, Giove e i suoi satelliti

Göran Strand, il 10 aprile, è riuscito a scattare con esposizione multipla questa spettacolare foto che mostra nel cielo notturno la Luna in congiunzione con Giove e quattro delle sue lune più grandi; dall'alto verso il basso: Callisto, Europa, Ganimede e Io.

Le luci notturne della Terra 16.04.17

La Terra di notte vista dallo spazio

L'Europa di notte vista dallo spazio

La NASA ha rilasciato una nuova versione delle foto satellitari che mostrano il volto notturno della Terra vista dallo spazio. Questa era l'animazione del 2012.
I dati utilizzati vengono raccolti dal satellite Suomi NPP e successivamente processati dalla NASA per eliminare l'interferenza luminosa che il passaggio della Luna lascia sulla superficie terrestre.

Grande Giove 13.04.17

Giove fotografato dal telescopio spaziale Hubble

Giove fotografato al perielio con la Terra dal telescopio spaziale Hubble. Una delle più belle immagini mai scattate al gigante del sistema Solare.

Un aeroporto circolare 11.04.17

L'idea proposta da Henk Hesselink di un aeroporto con un'unica pista circolare parabolica in grado, in teoria, di ridurre il rischio di atterraggi con vento laterale, permettere maggiori decolli e atterraggi contemporanei, migliorare l'efficienza e abbattere l'inquinamento acustico ottimizzando i sentieri di discesa.

Il mondo senza la Nuova Zelanda 08.04.17

Il mondo senza la Nuova Zelanda

World Maps without New Zealand è il blog che raccoglie tutte le mappe in cui viene ignorata l'esistenza della Nuova Zelanda.

© 2017 Tiziano Caviglia. Anno XVI. Powered by Rhadamanth. Cookie policy. Abbracciamo HTML5 e il responsive webdesign.