tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

I dolci della Liguria: canestrelli (-20) 05.12.16

I canestrelli sono antichissimi e popolari biscotti preparati sin dal Medioevo con il nome di nebule, probabilmente dalle gilde dei produttori di ostie e offerti in occasione di matrimoni, battesimi, feste religiose come la Pasqua e durante il Carnevale.
Il loro nome potrebbe derivare dal termine canestro, il cesto di paglia o vimini dove si ponevano a raffreddare dopo la cottura e nei quali poi venivano conservati. Altri fonti ritengono invece che l'etimologia sia da mettere in relazione con il disegno dello stampo a pinza in cui venivano cotti.

I canestrelli liguri, forati e dalla forma di margherita, sono riconosciuti a livello nazionale come Prodotto Agroalimentare Tradizionale italiano. Tra i marchi famosi ricordiamo i Canestrelletti di Torriglia dal diametro di 10 cm e il foro di 3 cm, i Canestrelli di Santo Stefano d'Aveto PAT e i Canestrelli dell'Acquasanta PAT, entrambi a base di pasta frolla al limone.

Calendario dell'Avvento 2016.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12 . 13 . 14 . 15 . 16 . 17 . 18 . 19 . 20 . 21 . 22 . 23 . 24

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email