tizianocavigliablog

Come il COVID-19 ha cambiato le priorità della ricerca scientifica

Geek   27.12.20

L'Atlantic racconta come si arrivati e cosa sta comportando il più imponente sforzo scientifico della storia: la battaglia per sconfiggere il COVID-19.

Nell'autunno del 2019, esattamente zero scienziati stavano studiando il COVID-19, perché nessuno sapeva che la malattia esistesse. Il coronavirus che lo causa, il SARS-CoV-2, era entrato negli esseri umani solo da poco e non era stato ancora identificato. Ma alla fine di marzo 2020, si era diffuso in più di 170 paesi, infettato più di 750.000 persone e innescato la più grande sfida nella storia della scienza moderna. Migliaia di ricercatori hanno abbandonato qualsiasi enigma intellettuale che in precedenza avesse consumato la loro curiosità e hanno invece iniziato a lavorare sulla pandemia. In pochi mesi, la scienza divenne completamente COVID-izzata.

Al momento della stesura di questo articolo, la biblioteca biomedica PubMed elenca oltre 74.000 articoli scientifici relativi al COVID, più del doppio rispetto alla poliomielite, al morbillo, al colera, alla dengue o alle altre malattie che affliggono l'umanità da secoli. Solo 9.700 articoli relativi all'Ebola sono stati pubblicati dalla sua scoperta nel 1976; l'anno scorso, almeno una rivista ha ricevuto più articoli sul COVID-19 rispetto a quella a pagamento. A settembre, il prestigioso New England Journal of Medicine aveva ricevuto 30.000 candidature, 16.000 in più rispetto a tutto il 2019. "Tutta questa differenza è frutto del COVID-19", afferma Eric Rubin, redattore capo del NEJM. Francis Collins, il direttore del National Institutes of Health, ha affermato: "Il modo in cui questo ha portato a un cambiamento nelle priorità scientifiche è stato senza precedenti".

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Pinterest Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Le strade, le ruote, i sentieri, i pedali, le corse, la pista, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia, il trionfo. Il ciclismo.
Svelo
Le strade, le ruote, i sentieri, i pedali, le corse, la pista, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia, il trionfo. Il ciclismo.