tizianocavigliablog

Il dietro le quinte di The Lord of the Rings: The Rings of Power

Multimedia   19.01.22  

Il primo assaggio della produzione, legata all'opera mitopoietica di Tolkien, è il trailer che svela il nome della serie (disponibile da settembre su Amazon Prime Video), The Lord of the Rings: The Rings of Power.

Ambientata durante la Seconda Era della storia della Terra di Mezzo, al tempo della creazione degli Anelli del Potere da parte del noldor Celebrimbor, il più grande fabbro dell'Eregion, la serie narrerà di elfi, uomini e nani sedotti e ingannati da Sauron. Canterà di guerre ed eroi leggendari legati agli Anelli e all'Unico capace di incatenarli tutti, migliaia di anni prima delle vicende descritte ne Lo Hobbit e ne Il Signore degli Anelli. Una trama basata, ma non tratta (qui risiede uno dei principali problemi dell'opera) per via dei diritti mancanti, su quel corpus mitologico che è Il Silmarillion.

Ma perché dunque la Terra di Mezzo dovrebbe restare per sempre desolata e buia, laddove gli Elfi potrebbero renderla altrettanto bella di Eresseä, che dico, perfino di Valinor? [...] Non è dunque nostro dovere di lavorare fianco a fianco al suo arricchimento e per l'elevazione di tutte le stirpi elfiche che vi si aggirano, all'oscuro del molto potere e della sapienza che sono di coloro che stanno al di là dal Mare?

Per il momento la cosa più interessante è la realizzazione di questo stringato e atipico trailer, prodotto senza l'uso di CGI.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Pinterest Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email