Bandiere per coprire i corpi 10.10.15

Bandiere coprono le vittime dell'attentato ad Ankara

La strategia della tensione compie l'ennesima strage. La più devastante della storia della Turchia. Al corteo pacifista, organizzato dal partito curdo HDP, ONG, movimenti di sinistra e partiti di opposizione, contro la cessazione della tregua tra il governo turco e gli indipendentisti curdi del PKK, due ordigni hanno ucciso oltre 90 persone, ferendone centinaia. In seguito all'attentato il PKK ha annunciato un cessate il fuoco temporaneo e unilaterale con il governo Erdogan.

© 2017 Tiziano Caviglia. Anno XVI. Powered by Rhadamanth. Cookie policy. Abbracciamo HTML5 e il responsive webdesign.