tizianocavigliablog
Nella tana del Sarlacc.

Dubbio senza secondi fini 09.03.05

Piccolo dubbio sulla vicenda Sgrena e sul filmato dell'auto mostrato ieri sera.
Nelle ricostruzioni e nelle dichiarazioni ho sempre letto/ascoltato/visto che la macchina è stata colpita da destra.
Bene allora perché ci stupisce il fatto che la parte sinistra (quella mostrata nelle uniche immagini disponibili) sia pressoché priva di segni provocati da pallottole?

La pattuglia americana ha affermato che ha sparato al motore per arrestare la folle corsa della macchina, eppure le immagini mostrano il cofano intatto.

Qualcuno continua a non raccontarla giusta.
O le testimonianze e le ricostruzioni fatte dai media di mezzo mondo sono basate su grossolani errori (confondere la destra con la sinistra, gomma a terra sinistra bucata, ma non distrutta da una raffica di mitra, cofano anteriore intatto), oppure le immagini mostrate ieri sera non sono affatto le prove definitive, tanto acclamate da alcuni.

Mi sbaglio?

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

3 commenti

Perso nel blu ha scritto:

Sconvolgente come molti, pur di difendere l'indifendibile America, non si facciano scrupoli a gettare fango su Calipari e la Sgrena.

postato il 09/03/2005 alle 16:02:47

Arwen ha scritto:

Guarda caso hanno mostrato tutti i lati della macchina tranne quello colpito più duramente.

postato il 09/03/2005 alle 21:58:45

Larissa ha scritto:

@Arwen: brava è quello che ho pensato subito anch'io.

Guarda te la combinazione. Su quattro lati ne fan vedere i tre meno significativi.

In ogni caso le foto hanno dimostrato che la pattuglia mentiva. Il cofano è intatto, per cui non hanno sparato al motore per fermare la macchina.

Se si mente su una cosa così banale e facile da idividuare si può mentire anche su cose ben più gravi.

postato il 09/03/2005 alle 23:29:26