tizianocavigliablog
Qui si elabora la sconfitta.

La sveglia intelligente 14.04.05

A proposito di sveglie, alcuni ricercatori hanno verificato che venire svegliate nel bel mezzo della fase di sonno più profonda può rendere le persone irritabili e stressate per il resto della mattinata.

Per questo motivo alcuni scienziati hanno sperimentato una sveglia in grado di percepire le onde cerebrali ed identificare il momento in cui il sonno è più leggero ed il risveglio quindi meno traumatico.

Gli scienziati della Brown University di Rhode Island che hanno inventato la sveglia spiegano infatti che se si viene svegliati durante la fase di sonno pesante o durante quella REM, il semplice suono dell'allarme può bastare a provocare sensazioni di irritabilità e stanchezza per il resto della giornata.

Tramite una serie di elettrodi ed un microchip, la sveglia, che viene indossata intorno al capo come una fascia, registra le onde cerebrali e assicura che l'allarme suoni soltanti in una fase di sonno leggero.

Basta regolare la sveglia ad un'ora limite in cui ci si deve svegliare.
L'apparecchio farà il resto. Analizzando i dati registrati dagli elettrodi ed identificando l'ultima fase di sonno leggero prima dell'ora indicata, la sveglia suonerà solo al momento giusto.

Leggi i commenti

2 commenti

Giovy ha scritto:

Bellissima... Stai tranquillo che sarò uno dei primi a comprarla, quando arriverà in commercio, anche se la sveglia attuale (mio padre) è abbastanza "delicata" e non mi tocca neanche andarla a cercare per la stanza... ;)

postato il 15/04/2005 alle 08:26:05

L'eremita ha scritto:

Non so se sia meglio questa o "Clocky".

Pr il momento mi tengo la mia! ;)

postato il 17/04/2005 alle 01:23:30