tizianocavigliablog
Qui si elabora la sconfitta.

La poltrona precede il partito 20.11.08

Villari non ha intenzione di dimettersi, e fin lì si poteva anche prevedere.
Ciò che mi preoccupa davvero è il PD e non per le decisioni che dovrà prendere a riguardo, ma per quelle che ha già preso. Ovvero candidare un personaggio come Villari.