tizianocavigliablog
Niente panico! Ok, panico.

Ateismo militante 12.01.09

La campagna dell'UAAR a Genova

La provocazione dell'UAAR, a Genova, è senza'altro interessante e d'effetto.
Attenti però a non cadere nel desiderio di fare "proselitismo" o nella volontà di imporre un pensiero.

Il rischio è di trasformare a sua volta l'ateismo in una religione.

Trotta trotta cavallino 2020 edition . Tiziano Caviglia Blog
Il blog più letto a casa Agasa.

Trotta trotta cavallino 2020 edition 19.05.10

La rosicata da antologia, prevista e prevedibile, del presidente della regione Veneto Luca Zaia dopo la sconfitta di Venezia, a vantaggio di Roma, come candidata ufficiale per i Giochi Olimpici del 2020.

Garantisco che da oggi spulcerò personalmente l'intera documentazione voce per voce, sviscerando numeri, conti e promesse.

Eco-City 2020 . Tiziano Caviglia Blog
Sul lato radical chic dell'Atlantico.

Eco-City 2020 16.11.10

Il progetto Eco-City 2020

Costruire una città da 100.000 abitanti, ecologica e autosufficiente, nel mezzo del niente siberiano all'interno di una miniera di diamanti abbandonata. E' il progetto Eco-City 2020.

Una Roma 2020 che non ci sarà . Tiziano Caviglia Blog
Il blog che tutti dovrebbero leggere.

Una Roma 2020 che non ci sarà 14.02.12

Il governo Monti ha deciso che allo stato delle cose la candidatura di Roma per i Giochi Olimpici 2020 non è proponibile.

L'austerità, sulla quale Monti ha puntato il suo futuro politico e quello dell'Italia, si impone su di un volano straordinario per investimenti e lavoro, lasciando inalterato il bisogno della capitale e del paese di moderne infrastrutture.

Il popolo plaude.

Euro 2020 attraverso l'Europa . Tiziano Caviglia Blog
Qui si elabora la sconfitta.

Euro 2020 attraverso l'Europa 06.12.12

Un continente in campo. Per festeggiare il 60esimo anniversario del campionato europeo di calcio l'edizione 2020 si disputerà, per la prima volta nella storia, in diverse città di tutta Europa trasformando in realtà l'idea lanciata dal presidente della UEFA Michel Platini.

Tokyo 2020 . Tiziano Caviglia Blog
Europeista d'antan.

Tokyo 2020 07.09.13

Risultato della votazione per i Giochi Olimpici 2020

A Buenos Aires, il Comitato Olimpico Internazionale ha scelto la città di Tokyo per ospitare i Giochi Olimpici del 2020.
La capitale giapponese ha sconfitto la candidatura di Istanbul per 60 voti a 36 con un astenuto. Precedentemente era stata esclusa Madrid alla sua terza sconfitta di fila.

Tokyo aveva già ospitato i Giochi della XVIII Olimpiade dal 10 al 24 ottobre del 1964.

Il video di presentazione per Tokyo 2020 . Tiziano Caviglia Blog
Sensei.

Il video di presentazione per Tokyo 2020 08.09.13

Il video per la promozione di Tokyo 2020 molto apprezzato dal Comitato Olimpico Internazionale rispecchia in pieno lo spirito dei futuri Giochi Olimpici ospitati dalla capitale giapponese, un progetto affidabile e pronto da subito che mette lo sport al centro dell'efficienza e della tradizione del paese.

La zona olimpica di Tokyo 2020 . Tiziano Caviglia Blog
Europeista d'antan.

La zona olimpica di Tokyo 2020 08.09.13

Le sedi degli eventi sportivi e il villaggio olimpico tutto in meno di 10 km. Il progetto dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 presentato dal comitato organizzatore.

Tokyo 2020, il logo olimpico . Tiziano Caviglia Blog
Il Lich.

Tokyo 2020, il logo olimpico 25.07.15

Il comitato olimpico di Tokyo 2020 ha presentato i loghi che accompagneranno i XXXII Giochi Olimpici e quelli Paralimpici disegnati da Kenjiro Sano.

The black color of the central column represents diversity, the combination of all colours. The shape of the circle represents an inclusive world in which everyone accepts each other. The red of the circle represents the power of every beating heart. These elements combine to create the emblems of both the Olympic and Paralympic Games.

C'è da rifare il logo dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 . Tiziano Caviglia Blog
Extra omnes.

C'è da rifare il logo dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 01.09.15

Il logo di Tokyo 2020 e quello a confronto

In seguito all'accusa di plagio del designer Olivier Debie il logo dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, disegnato da Kenjiro Sano e in qualche modo simile a quello del teatro di Liegi, è stato ritirato.
È la seconda emergenza che l'organizzazione olimpica giapponese si trova costretta ad affrontare, dopo la cancellazione del progetto per lo stadio olimpico progettato da Zaha Hadid.

Ora possiamo dare via al giro di retorica su come certe cose possano accadere solo nel paese del Sol Levante. Ennesima metafora di come nulla funzioni in Giappone; paese messo in ginocchio dalla piaga della corruzione e in mano alla Yakuza. O no.

I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 hanno un nuovo logo . Tiziano Caviglia Blog
Lasciate un messaggio dopo il glor.

I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 hanno un nuovo logo 26.04.16

I nuovi loghi dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Si chiama Emblema a Scacchi in Armonia, Harmonized Checkered Emblem. È il nuovo logo presentato dal comitato olimpico di Tokyo 2020 dopo le accuse di plagio rivolte all'originale disegnato da Kenjiro Sano.

Leggi i commenti

3 commenti

Piero ha scritto:

Ma soprattutto a chi giova tutto ciò?
Forse quei soldi potevano essere devoluti alla ricerca.
Sono sicuro che gli atei avrebbero apprezzato maggiormente.

postato il 13/01/2009 alle 12:01:15

astolfus ha scritto:

L'ateismo non dovrebbe abbassarsi a queste provocazioni.
Mi sembra molto infantile.
Tra l'altro come non è dimostrabile l'esistenza di Dio non lo è neppure l'opposto.

postato il 13/01/2009 alle 18:10:48

Cristiano Militante ha scritto:

Sono d'accordo con astolfus, gli atei uaar non dovrebbero abbassarsi ad una imbarazzante e infantile provocazione nei confronti dei credenti con i loro slogan ateibus, anche perche dire ciò è un'affermazione dell'esistenza di Dio... dire che non ce ne bisogno di qualsiasi cosa è già affermare l'esistenza e il bisogno di quella stessa cosa che si rifiuta per un presunto non bisogno !

La cattiva notizia e che Dio non esiste.
Quella buona, è che non ne hai bisogno.

Dire la frase non c’è bisogno di Dio dopo che lo si nega è un errore razionale e logico ed è pure un'affermazione dell'esistenza e del bisogno di Dio... Non si può rifiutare e non aver bisogno di una cosa che non esiste!!
Il termine CATTIVA e BUONA notizia inoltre evidenzia il fatto di “NON VOLERE” affermare l’esistenza di Dio per i motivi personali degli atei ma comuni nell’obbiettivo delle frasi !
L’uaar sostiene di basarsi sulla razionalità ma Sragiona come Dio comanda !

Comunque credere è questione di Fede, chi ha Fede non ha bisogno di dimostrare ad altri o a se stesso l’esistenza di Dio con stupide prove scientifiche umane, a parte perche la scienza che l'uomo possiede è solo un piccolo percorso della Vera Scienza che appartiene e proviene da Dio stesso, (anche se nelle materie materiali ci sono interminate tracce di Dio), e poi perche, soprattutto, chi ha Fede … Dio se lo sente dentro!!

postato il 01/06/2009 alle 20:33:58