tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

Il meritato riposo di Sergio 10.04.09

la risposta a cui ha alluso prima Dario Franceschini e che ora sembra arrivare dallo stesso Cofferati è una risposta intollerabile e offensiva: è la risposta che dice "un conto è dover fare il sindaco, che è molto impegnativo, altro è il parlamentare europeo". È la risposta che esibisce sfacciatamente quello che finora era stato fatto - da molti, non da tutti - nel silenzio generale: a Strasburgo si va come in vacanza, come a un lavoretto part-time superpagato, come a un rilassante prepensionamento.

Ed è la risposta che contraddice più di ogni cosa lo slogan ripetuto dalla dirigenza del PD a proposito del suo regolamento: "chi va in Europa, resta in Europa". Chi va in Europa, invece, torna a Genova appena può.

Via Wittgenstein.

Leggi i commenti

2 commenti

Milly ha scritto:

Una serena e "dolcissima" Pasqua.
Per un commento inerente al testo... ripasso!
Ciao, a presto.

postato il 10/04/2009 alle 22:59:01

Tiziano (Rhadamanth) ha scritto:

@Milly: grazie a che te!
:)

postato il 11/04/2009 alle 17:58:26