tizianocavigliablog
Ha dimostrato il paradosso del gatto imburrato.

Zambardino contro Facebook 04.05.09

Oggi presenterò una denuncia contro Facebook al presidente dell'Autorità garante dei dati personali, il professor Francesco Pizzetti. Con il mio legale sto valutando di ripetere l’iniziativa con l’autorità per le Comunicazioni. Cos’è successo? Nulla di nuovo, purtroppo, non sono che uno dei tanti cui Facebook ha cancellato l'account senza alcun "warning" o avviso preventivo: centinaia di messaggi personali, decine di testi e foto, 859 contatti. Il tutto senza dare spiegazioni, senza dirmi il motivo del provvedimento. Ho perciò deciso di fare di questa vicenda il terreno di una battaglia non personale ma di diritto. Non si tratta di riavere indietro le mie poche carabattole digitali.

E' una questione di trasparenza e di legalità negate.

[...]

Io-utente pago Facebook e qualsiasi servizio "gratuito": con i miei dati, il mio tempo, i miei contenuti. E lo pago con l'uso che ne faccio, perché contribuisco a migliorarlo e perfezionarlo. E' questo il patto su cui regge l'economia digitale.

Via Vittorio Zambardino.

Aggiornamento: è tornato.

Leggi i commenti

1 commento

chiarula ha scritto:

non sono d'accordo

postato il 04/05/2009 alle 14:45:09