tizianocavigliablog
Europeista d'antan.

Rivalutare Facebook 13.10.09

Paranoia. Bisogna fare qualcosa. Pornografia. Polizia postale. Richieste di aiuto. Spazi virtuali. Persone attaccate. Privacy. Molestie. Delinquenti. Mani nel sacco. Si indica il nome della persona e si dice "uccidiamolo". Intervento contro Facebook in generale. Quei siti di Facebook vanno chiusi.

L'analisi di Emilio Fede sui rischi per i minorenni derivanti dalla frequentazione di social network. Tg4. 2009.