tizianocavigliablog
Sul lato radical chic dell'Atlantico.

Stravaganze 16.10.09

Un uomo attende impaziente il proprio turno dal barbiere. Passeggia. Sigarette accese una dopo l'altra. Calzini turchesi su mocassini chiari. Come uno spot all'incontrario, qualunque cosa voglia dire.

Stravaganze per i "giornalisti" di Canale 5 che hanno pensato bene di pedinare il giudice Mesiano. Colpevole della sentenza contro Fininvest e Berlusconi nel lodo Mondadori.
Stravaganze che lo inchioderebbero come non adatto a svolgere il ruolo che ricopre, soprattutto dopo la promozione decisa dal CSM.

Il nulla montato a neve. Ma stravagante.

Hint: "Amo la satira, in tv poi è il massimo. Ecco perché lavorare per Striscia la notizia o Le Iene è un sogno che intendo realizzare. Certo se dovessi indicare una alternativa alla tv dire senza dubbio l'agenzia di stampa."
Così si descrive Annalisa Spinoso, voce al servizio.