tizianocavigliablog
Sensei.

Google punto Hong Kong 22.03.10

Google.cn si trasferisce a Hong Kong.
I server della regione speciale accoglieranno le ricerche degli utenti cinesi senza censurate.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email

Leggi i commenti

2 commenti

Ricette veloci ha scritto:

finalmente niente censura!

postato il 24/03/2010 alle 10:40:36

Tiziano ha scritto:

Attenzione ai facili entusiasmi.
Le decisioni di Google e GoDaddy non modificheranno - e non spingeranno a modificare - l'attuale sistema repressivo e di censura in Cina.
Le scelte di entrambe le aziende hanno a che fare più con i propri piani industriali e i propri bilanci che non con la difesa della democrazia.

postato il 25/03/2010 alle 18:38:17