tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

Forse bastava solo governare bene 29.03.10

Burlando e Biasotti in Liguria

In Liguria Burlando ce l'ha fatta con un discreto margine. Si partiva da una situazione di testa a testa.

Un candidato non certo dal forte appeal personale, ma che semplicemente ha governato bene e ha saputo guidare la giunta regionale in modo accorto, durante una fase nazionale e internazionale non certo idilliaca.
La Liguria resta una delle poche isole felici per il PD in tutto il nord. Forse una maggiore considerazione da Roma sarebbe a questo punto necessaria, se si vuole far ripartire il motore ad un partito in costante affanno.