tizianocavigliablog

Ungheria 2010

Res publica   11.04.10

Si vota per il primo turno delle politiche in Ungheria.

Circa otto milioni di aventi diritto sono chiamati alle urne per eleggere i 386 deputati del Parlamento nazionale.
176 seggi uninominali per 814 candidati, mentre per i 210 mandati, distribuiti fra le liste con sistema proporzionale, corrono sei partiti: conservatori, socialisti, destra xenofoba, centristi, verdi-garantisti e un movimento civico.

Come sempre l'affluenza, prevista in calo rispetto al 2006, potrebbe giocare un ruolo determinante.
Il secondo turno è previsto per il 25 aprile.

[22:15] Fidesz, il partito conservatore è accreditato per la vittoria.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Spoiler Alert
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.