tizianocavigliablog
Trova Waldo.

Dell'elmo di Scipio s'è cinta la SIAE 01.05.10

Gli equivoci insorti e strumentalmente utilizzati mediaticamente per attacchi alla SIAE, istituzione che da più di un secolo è preposta alla promozione della cultura in Italia attraverso la tutela economica dei soggetti, autori ed editori, che la producono, spingono la Società a rinunciare nei confronti della casa editrice Sonzogno all’incarico di riscuotere i predetti diritti di noleggio, assumendosene la relativa responsabilità.

Alla SIAE ci sono rimasti sotto per la figuraccia dei diritti sull'Inno di Mameli. Quindi hanno deciso di giocare ai rivoluzionari.