tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

Il governo del fare con calma 15.10.10

A quattro mesi dalle elezioni i Paesi Bassi trovano l'accordo per formare il primo governo liberale da 92 anni.
Il premier Mark Rutte, a causa della mancanza di una maggioranza stabile, dovrà dipendere dalla stampella offerta dal partito xenofobo di Geert Wilders.