tizianocavigliablog
Il blog che tutti dovrebbero leggere.

Il giorno che la Carfagna perse la pazienza 19.11.10

Mara Carfagna e Bocchino

Si consuma lo strappo del ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna, tanto da far arrivare in ritardo al vertice NATO di Lisbona il premier Berlusconi intento a scongiurarne le dimissioni.

Alla base della vicenda i problemi insanabili con la dirigenza del PdL campano, i continui attacchi sul piano personale, la vicinanza con Bocchino e i futuristi - vero bandolo della matassa - e non ultima la piazzata della Mussolini alla Camera.