tizianocavigliablog
Ha studiato legge con Murphy.

Il Dalai Lama pensa alla pensione 21.11.10

Il Dalai Lama Tenzin Gyatso pensa al ritiro entro i prossimi sei mesi, all'età di 76 anni.

Incerto il futuro della massima autorità spirituale del buddismo tibetano.
La Cina vorrà sicuramente imporre un suo Dalai Lama, come già avvenuto in occasione della nomina del Panchen Lama.
Lo stesso Tenzin Gyatso ha avanzato l'ipotesi che in futuro la nomina dei nuovi Dalai Lama possa essere elettiva, come nel caso della Chiesa cattolica. In passato non ha escluso inoltre che la carica possa essere assunta da una donna, come anche rimanere vacante.

Since then my position is something like semi-retired position. The major decisions are in the hands of political leadership. In order to utilise full democracy, I felt better I am not involved in any sort of these works.

If people really want to keep this institution, then at the time of my sort of death or too old, then if necessary some kind of deputy Dalai Lama or something, I do not know what kind of appropriate name (should be)... I do not know... someone carrying my sort of work.