tizianocavigliablog
Extra omnes.

La Corea del Nord attacca il Sud 23.11.10

L'isola di Yeonpyeong brucia dopo il bombardamento della Corea del Nord

L'isola sudcoreana di Yeonpyeong brucia sotto i colpi della marina della Corea del Nord. Molti edifici sono stati distrutti.
La CNN riporta almeno 16 feriti tra militari e civili.
La popolazione si è rifugiata nel bunker dell'isola.

Caccia sudcoreani sono già in volo, mentre il governo e lo stato maggiore sono riuniti a Seul.

[11:54] Ci sarebbe due morti accertati, entramb militari della locale base della marina sudcoreana.