tizianocavigliablog

Non credo nel tradimento dei radicali

Res publica   09.12.10

Io la Bernardini, la Coscioni e la Zamparutti che votano la fiducia a Berlusconi proprio non ce le vedo.
Sbaglierò, ma secondo me Pannella vi sta prendendo per il naso. As usual.

Quello che dicono i radicali è lampante. Qualunque sia l'esito del voto, Berlusconi e il berlusconismo non finiranno il 14 dicembre. E se si vorranno smuovere le fila della politica italiana l'interlocutore principale resterà inevitabilmente ancora lui.
In più c'è la carta del peso politico da spendersi in un Partito Democratico troppo distratto nei confronti delle richieste dei radicali.

P.S.: tutta la vicenda non vi ricorda in qualche modo le motivazioni di un Renzi che va ad Arcore?

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Spoiler Alert
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Qualcosa di interessante
TulipanoRosa, il blog che accarezza i fiori.
Visit Riviera, scopri una Liguria da sogno.
Magnifico, una pillola d'arte ogni ora.
Svelo, passione per il ciclismo.