tizianocavigliablog
Tempesta di cervelli.

I Verdi escono dal governo irlandese 23.01.11

Il partito dei Verdi irlandesi ha annunciato l'uscita dall'esecutivo guidato dal primo ministro Brian Cowen, dopo che lo stesso Cowen ieri aveva annunciato di rinunciare alla leadership del partito per concentrarsi sugli impegni del governo.
I Verdi hanno comunque assicurato l'appoggio esterno al pacchetto di austerity, le misure di stimolo all'economia per risollevare il paese dalla crisi finanziaria.

Con l'uscita dei Verdi le elezioni anticipate si avvicinano; la precedente data, fissata all'11 marzo, appare infatti ormai troppo lontana.

Nel frattempo mercoledì pomeriggio si riunirà la direzione del Fianna Fail per eleggere un nuovo leader.
Quattro i candidati in gioco.
L'attuale ministro delle Finanze Brian Lenihan.
Michael Martin, dimessosi la settimana scorsa dall'incarico di ministro degli esteri.
Eamon O Cuiv, ministro della difesa.
Mary Hanafin, ministro per il turismo, la cultura e lo sport e capo del dipartimento del governo per le imprese, il commercio e l'innovazione.