tizianocavigliablog
Qui si elabora la sconfitta.

SudSudan il 54esimo stato africano 08.02.11

Il presidente del Sudan, Omar el Bashir, ha accettato il verdetto delle urne e ha dichiarato la nascita del nuovo Stato proclamato dal 98,83% nel referendum di gennaio.
Prenderà il nome di SudSudan, la capitale sarà Juba. Il giorno della proclamazione dell'indipendenza resta ufficialmente il 9 luglio. Salva Kiir ne sarà il presidente provvisorio sino a nuove elezioni.

Ora si dovranno stabilire confini certi nella regione petrolifera dell'Abyei passaggio necessario per risolvere la povertà endemica frutto di decenni di guerra civile. Una sfida per la classe dirigente del nascente stato, ma anche per la credibilità dell'ex madrepatria agli occhi della comunità internazionale e dell'Unione Africana come strumento di stabilità e sviluppo.