tizianocavigliablog

I reattori nucleari di ricerca italiani

Geek   16.03.11

Forse non tutti sanno che l'Italia mantiene in attività alcuni reattori nucleari per scopi di ricerca. Due, il Triga e il Tapiro si trovano al centro ENEA della Casaccia a Santa Maria di Galeria a Roma, uno all'Università di Palermo e uno nel Laboratorio di Energia Nucleare Applicata dell'Università degli studi di Pavia.

L'impianto urbano di Pavia è dotato di un reattore TRIGA da 250 kW, prodotto dalla General Electrics a partire dagli anni '60. Il LENA lo utilizza per formazione didattica e tirocinio professionale, ricerca e produzione di radiosotopi. Ma questo vale anche per tutti gli altri impianti.
Durante l'incidente di Chernobyl all'interno dell'edificio che contiene il TRIGA i livelli di radioattività erano più bassi di quelli all'esterno.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email