tizianocavigliablog
Il blog che tutti dovrebbero leggere.

I reattori nucleari di ricerca italiani 16.03.11

Forse non tutti sanno che l'Italia mantiene in attività alcuni reattori nucleari per scopi di ricerca. Due, il Triga e il Tapiro si trovano al centro ENEA della Casaccia a Santa Maria di Galeria a Roma, uno all'Università di Palermo e uno nel Laboratorio di Energia Nucleare Applicata dell'Università degli studi di Pavia.

L'impianto urbano di Pavia è dotato di un reattore TRIGA da 250 kW, prodotto dalla General Electrics a partire dagli anni '60. Il LENA lo utilizza per formazione didattica e tirocinio professionale, ricerca e produzione di radiosotopi. Ma questo vale anche per tutti gli altri impianti.
Durante l'incidente di Chernobyl all'interno dell'edificio che contiene il TRIGA i livelli di radioattività erano più bassi di quelli all'esterno.