tizianocavigliablog
Fa il quarto uomo a mahjong.

Facebook entra in Cina dalla porta secondaria 11.04.11

Facebook avrebbe siglato un accordo con Baidu, il principale motore di ricerca cinese, per lanciare un nuovo social network dedicato al paese asiatico e in linea con le severe norme censorie del regime di Pechino.
Un via forse poco ortodossa, ma nelle previsioni capace di aprire una crepa in un mercato, dominato dal rivale fotocopia Renren, di almeno 500 milioni potenziali nuovi utenti.