tizianocavigliablog
Il Lich.

Il secondo venerdì nero di Aruba 08.07.11

Ad Aruba quando pensano agli UPS hanno in mente i corrieri.

Ancora una volta il più grande provider italiano è down, causando la paralisi di un buon terzo di Italia.

In questo momento la situazione non è ancora del tutto normalizzata. Tuttavia quello che fa infuriare i clienti, oltre al disservizio che dura da ore, è la totale mancanza di trasparenza da parte di Aruba.
L'ultimo messaggio sull'account Twitter dell'azienda risale al 29 giugno ed è una promozione. E ancora nessuna dichiarazione ufficiale trapela sull'accaduto.

La serietà si vede anche e soprattutto nei momenti di crisi.