tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

Siamo ostaggio dei violenti 27.02.12

Da tempo nei NoTAV si sono infiltrati gruppi di teppisti e violenti.
La colpa del movimento è di non saperli isolare.

Il movimento può solo perdere credibilità continuando a tollerare chi lancia bombe carta, chi incendia tetti di edifici, chi vandalizza treni, aggredisce giornalisti e paralizza il paese.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email