tizianocavigliablog
Archivista delle cose strane.

Beppe Grillo riletto da Vendola 15.04.12

Beppe Grillo è un fenomeno di populismo che non ha le caratteristiche per offrire una prospettiva al nostro paese. Considero il populismo un nemico. Quando sono crollati la democrazia e i partiti negli anni '30, il populismo ha fatto nascere un'avventura drammatica. I regimi reazionari sono stati alimentati dalle culture populistiche. Il nostro problema è ricostruire la democrazia, la credibilità delle forme organizzate per fare politica.

Ci sono delle involuzioni nel discorso pubblico di Grillo che colgo con preoccupazione, alcune battute che sembrano in stile leghista, una mescolanza di argomenti di estrema sinistra ed estrema destra e questo me lo rende un fenomeno tutt'ora da decifrare e guardare con attenzione ma è un fenomeno inquietante. Oggi la malattia della cattiva politica si cura con la partecipazione, con la cultura e con la democrazia.

Il Vendola pensiero sul Movimento 5 Stelle alla luce dei recenti sondaggi di SWG che giocano sui fantomatici risultati stratosferici della creatura grillina.

Leggi i commenti

2 commenti

Anonimo ha scritto:

certo,continuando a rubare i soldi della tua gente,come giuda,ladro!!

postato il 16/04/2012 alle 07:29:20

L'Eremita ha scritto:

A quanto pare Vendola ha rubato anche la barra spaziatrice.

postato il 18/04/2012 alle 00:23:24