tizianocavigliablog
Ha studiato legge con Murphy.

In Etiopia usare Skype può costare il carcere 15.06.12

L'Etiopia, servita da una sola compagnia telefonica sotto il completo controllo dello stato, ha reso illegale l'utilizzo di Skype e analoghi servizi VoIP con pene sino a 15 anni di carcere per i trasgressori.
La scusa della difesa del monopolio copre in realtà la volontà censorea e di ferreo controllo sulle comunicazioni tra i propri cittadini.