tizianocavigliablog
Niente panico! Ok, panico.

La perdita dell'innocenza 05.07.12

La conferma in via definitiva delle condanne per falso aggravato inflitte agli alti funzionari di polizia coinvolti nelle violenze alla scuola Diaz di Genova, durante il G8 del 2001, è una vittoria morale per le vittime finalmente riconosciute.
E' stata una vittoria per la polizia stessa capace di isolare colpevoli e omertosi, seppur con tempi lunghi.
Ha rinvigorito la democrazia italiana, dimostrando che la giustizia è capace di essere terza e imparziale anche di fronte a conservatorismi di Stato che avrebbero avuto tutto l'interesse a seppellire la verità.

A Genova l'Italia repubblicana ha forse perduto la sua innocenza, ma ha guadagnato la sua maturità.