tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

La censura in Birmania 20.08.12

In una mossa distensiva e di timida apertura il governo birmano ha annunciato che la censura su tutte le pubblicazioni locali è revocata a partire da oggi.
Le restrizioni erano in vigore dal 1962 quando salì al potere la giunta golpista del generale U Ne Win.