tizianocavigliablog
Cappello di Maglia.

I rottamatori dell'UDC 09.09.12

Le nuove leve centriste si raccontano a Chianciano.

"La DC non l'ho mica vissuta, non mi sento democristiano, sono moderato e basta"; "Inutile fare gli oltranzisti, dobbiamo evolverci, le coppie di fatto vanno riconosciute"; "La religione non può venire utilizzata come forma di lotta politica"; "Ci vuole pragmatismo: non far pagare l'Imu alla Chiesa non è giusto"; "Sul testamento biologico dobbiamo ragionare, non si può giudicare e non rispettare la libertà altrui. Nel nostro simbolo c'è scritto Libertas no?"; "Del passato non rinneghiamo nulla. Ma la società si evolve e non possiamo restare indietro".