tizianocavigliablog
Il peggio è passato. A prendermi.

La notte di Romney 04.10.12

Pochi dubbi su chi abbia vinto il dibattito più twittato della storia americana. Maggiori incertezze invece sul peso che questo successo avrà sulla campagna di Mitt Romney.

Un Obama, troppo presidenziale e poco aggressivo, ha lasciato campo libero ad uno sfidante che arrivada da settimane disastrose e che non avendo nulla da perdere ha saputo presentarsi più tonico e spigliato.
Un dibattito ben riuscito tuttavia non consegna la Casa Bianca. Gore e Kerry vi ricordano qualcosa?
Romney resta incapace di presentare soluzioni credibili ai problemi del paese e sebbene a parole affermi il contrario tutte le riforme proposte dal GOP sembrano una decisa marcia indietro rispetto agli ultimi quattro anni di politica dell'amministrazione Obama. Un ritorno al passato, costellato di bugie, che non incanta più.

Mitt Romney è un candidato con poche idee e confuse che ha saputo piazzare un buon colpo d'immagine lungo una campagna da dimenticare.
Troppo poco, troppo tardi.