tizianocavigliablog
Nella tana del Sarlacc.

Google Images e il crollo delle visite su siti e blog 05.02.13

Il redesign di Google immagini sta facendo infuriare i webmaster là fuori.

Prima dell'aggiornamento cercare un'immagine su Google significava aprire un iframe in cui era mostrato il sito di origine e una miniatura dell'immagine selezionata. Oggi Google Images consente di trovare le immagini pubblicate su internet e di visualizzarle in formato originale senza mai dover visitare il sito web che ospita tali contenuti.
Il tutto si traduce in un calo di traffico da Google Images verso i siti che contengono immagini indicizzate stimato, nella migliore delle ipotesi, intorno al 70%.