tizianocavigliablog
Cappello di Maglia.

Berlusconi e lo spadone magico benedetto 18.02.13

La dichiarazione di un Silvio Berlusconi in gran forma a metà strada tra l'allusione blasfemo-sessuale e una quest di D&D per nani negromanti di 42esimo livello.

Le difficoltà di fare il primo ministro hanno distrutto molti ma non me che sono un guerriero.
Uso uno spadone magico benedetto da Madre Teresa di Calcutta nelle riunioni di partito per nominare i miei uomini missionari di libertà e verità e, anche se non ho qui questo spadone, altrettanto faccio con voi.