tizianocavigliablog
Tempesta di cervelli.

Provate a leccare la scheda elettorale 24.02.13

Là fuori un ampio numero di elettori del Movimento 5 Stelle è terrorizzato dal funzionamento delle matite copiative e dall'opportunità o meno di doverne umettare la punta per evitare brogli elettorali.
Nel dubbio la massa ha quindi deciso di fotografare le schede elettorali commettendo un reato penale.

Reductio ad dementium.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email