tizianocavigliablog
Sensei.

Andrea Diprè intervista Sasha Grey 16.04.13

E' un capolavoro assoluto. Ho le lacrime agli occhi.
Ora so come si è sentito Stendhal.