tizianocavigliablog
Cappello di Maglia.

La guerra intestina degli apriscatole 24.06.13

Lascio. Non ho più la forza di continuare a combattere. Si è instaurata una guerra intestina che non ha più senso.
Nel movimento c'è un clima da caccia alle streghe. C'è una estremizzazione delle posizioni. Condivido quello che ha detto la senatrice De Pin: dopo l'espulsione di Adele Gambaro non posso più accettare di stare dentro un movimento che epura, che emargina chi esprime solo un'opinione mettendolo alla gogna mediatica.
Invece che fare la rivoluzione si è instaurata la strategia del terrore.
Non è un partito aziendalista, ma un movimento aziendalista in cui la strategia politica è calata dall'alto. D'altronde dopo 20 anni di berlusconismo, non poteva che nascere un Berlusconi 2.0.

Adriano Zaccagnini, deputato del Movimento 5 Stelle, è solo l'ultimo della compagine grillina a passare al gruppo misto.