tizianocavigliablog
Nerdvana.

Gli effetti di un DBS sui sintomi della malattia di Parkinson 25.06.13

Ad Andrew Johnson è stato diagnosticato il morbo di Parkinson ad esordio precoce.
Recentemente si è sottoposto all'impianto di un DBS, si tratta di un pacemaker cerebrale capace di stimolare elettricamente determinate aree del cervello e bloccare i segnali che provocano i sintomi motori disabilitanti della malattia.
Nel video Johnson ne mostra l'utilizzo e lo straordinario effetto che ha avuto sulla sua vita.