tizianocavigliablog
Nella tana del Sarlacc.

Una giornata di diritti civili negli Stati Uniti 26.06.13

In Texas la senatrice democratica Wendy Davis si è opposta al disegno di legge che prevedeva nuove restrizioni a tutte le strutture in cui si può praticare l'interruzione di gravidanza con un intervento fiume di 13 ore. In piedi, senza appoggiarsi al banco, sedersi o interrompersi per andare al bagno e mangiare, come prevede lo statuto dell'aula, l'ostruzionismo della Davis ha permesso di far slittare la votazione oltra la mezzanotte, termine della scadenza della legislatura, invalidandone l'esito.

Dall'altra parte degli Stati Uniti, a Washington, la Corte Suprema con cinque voti a favore e quattro contrari ha bocciato la legge nota come Defense of Marriage Act riconoscendo anche ai coniugi dello stesso sesso gli stessi diritti e benefici federali di cui godono le coppie eterosessuali americane.