tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

Il sound del retrocomputing 25.08.13

Si chima Polybius, è il video musicale di James Houston che utilizza i suoni prodotti da vecchi lettori di floppy disk, hard disk e console come un Sega Mega Drive e un Commodore 64 per generare un sound inconfondibile.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email