tizianocavigliablog
In varietate concordia.

L'uso del green screen in The Wolf of Wall Street 15.01.14

Ecco come le riprese live action di un film vengono integrate con effetti visivi, VFX per gli amici, per generare ambienti del tutto realistici, ma troppo costosi o impossibili da ottenere nella realtà.
L'uso del CGI è talmente comune da essere presente anche in film che normalmente non necessitano di straordinari effetti speciali. È il caso dell'ultima pellicola girata da Martin Scorsese, The Wolf of Wall Street.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email