tizianocavigliablog
Niente panico! Ok, panico.

La rivoluzione degli ombrelli a Hong Kong spiegata in due minuti 02.10.14

Gli ombrelli usati per difendersi dai gas lacrimogeni sparati dalla polizia sono diventati il simbolo delle proteste a Hong Kong.
Vox in due minuti prova a riassumere la genesi del movimento per la democrazia che tiene in scacco uno dei principali poli finanziari mondiali in attesa di capire quale sarà la reazione del regime di Pechino alle sfida portata dalle istanze dei manifestanti, alla luce anche di un ipotetico e temuto allargamento della disobbedienza civile in altre città della Cina continentale.