tizianocavigliablog
Tempesta di cervelli.

L'inno della Champions League 21.10.14

Tony Britten che 22 anni fa ha composto per l'UEFA The Champions, l'inno ufficiale della Champions League, racconta come è nata la colonna sonora più amata del calcio europeo.

"Uefa e Team Marketing, che hanno ideato l'inno nel 1992, pensavano a qualcosa simile ai Tre Tenori, che allora spopolavano. Presentai una serie di musiche su cui lavorare e a loro piacque molto Zadok the Priest: da Händel ho 'preso' i violini e li ho usati per scrivere il brano, che comunque usa lo stile dell'inno originale. Per le parole ho pensato a una serie di superlativi inglesi, poi trasformati in un testo che il coro poteva cantare in modo credibile, con quel celebre finale che tutti conoscono".