tizianocavigliablog
Archivista delle cose strane.

L'oceano in un algoritmo 05.03.15

Generare al computer un effetto visivo che riproducesse l'acqua è stata un'autentica sfida per anni che ha richiesto milioni di euro e altrettante ore di sviluppo.
Oggi, con appena 185 righe di codice WebGL JavaScript, si può ottenere su qualunque browser una simulazione realistica in 3D, renderizzata a 60 fps, del moto ondoso di un oceano.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email