tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

Salaryman che saltano le figlie 04.04.15

Solaryman, foto di Yuki Aoyama

Solaryman è il progetto fotografico di Yuki Aoyama che gioca sulla figura dei colletti bianchi giapponesi, i salaryman spesso stigmatizzati come padri distanti occupati da un lavoro stressante che li rende schiavi, qui ripresi mentre saltano sorridenti a fianco delle giovani figlie mostrate per opposto in pose immobili. Solaryman è un portmanteau delle portmanteau delle parole sora, cielo in giapponese, e salaryman.
Non c'è nulla di più giapponese di tutto questo.